Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Yoga: aiuta a ridurre lo stress legato al lavoro


Questa pratica orientale è il metodo di rilassamento più efficace se sei stressato.

Secondo un’analisi condotta dal personale sanitario, la pratica dello yoga può aiutare a ridurre lo stress da lavoro.

Gli esercizi o le discipline fisiche, mentali e spirituali che hanno avuto origine nell’antica India sono ora praticati da centinaia di milioni di persone in tutto il mondo.

Per gli esperti, oltre a renderti più sano, lo yoga e altre tecniche come la massoterapia possono avere un effetto importante sullo stress causato dal lavoro.

L’analisi pubblicata sullo Journal of Occupational Health, ha incluso 15 studi clinici randomizzati con un totale di 688 operatori sanitari che hanno preso parte a pratiche di yoga, massoterapia, rilassamento muscolare progressivo e stretching come metodo per ridurre lo stress sul lavoro.

Nel complesso, solo lo yoga e la massoterapia hanno ridotto significativamente le misure di stress professionale rispetto ad altri interventi.

«Lo stress correlato al lavoro è stato collegato a malattie cardiovascolari, diabete, depressione e altre gravi cause di morbilità», ha affermato l’autore principale dello studio clinico, il dott. Michael Zhang.

«I nostri risultati suggeriscono che i metodi di rilassamento fisico sono utili per ridurre lo stress professionale. Lo yoga è particolarmente efficace e può essere praticato virtualmente, rendendo conveniente per i datori di lavoro offrire opzioni a distanza per promuovere la salute dei lavoratori».

Sebbene iniziare un corso di yoga possa essere scoraggiante per alcuni, si consiglia ai principianti di intraprendere l’Hatha yoga, poiché questa forma riguarda le basi e i movimenti più lenti che richiedono di mantenere ogni posa per alcuni respiri, a differenza delle opzioni più avanzate che prevedono un allenamento intenso.

Fonte: bluewin.ch

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *