Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Yamaha al Gp de Teruel solo con Vinales

Valentino Rossi non puo’ esserci e non ci sara’, ma il team Monster Energy Yamaha MotoGP ha deciso che anche questa volta non ci sara’ nessun sostituto.

In pista al MotorLand Aragon in Spagna solo Maverick Viñales che, avendo sfiorato il podio l’ultima volta, e’ determinato a ottenere un risultato tra i primi 3 al Gran Premio de Teruel e fare ulteriori passi in avanti nella classifica del campionato. Grazie al quarto posto al Gran Premio de Aragón della scorsa settimana, Viñales e’ attualmente terzo in classifica generale, a soli 12 punti dalla vetta.

Per quel che riguarda Valentino Rossi, il team Yamaha sottolinea che “si sta ancora riprendendo dalla sua infezione da Covid-19 e non sara’ presente al Gran Premio de Teruel. Yamaha Motor Co., Ltd. e Monster Energy Yamaha MotoGP hanno annunciato domenica 18 ottobre di aver deciso di non inserire un pilota sostitutivo per sostituire Rossi nel GP di questo fine settimana”.

Il direttore del team, Massimo Maregalli spoiega: “Non possiamo essere completamente soddisfatti dei risultati della scorsa settimana. Anche se la posizione di Vinales nella classifica del campionato e’ migliorata, volevamo salire sul podio. Il quarto posto e’ sempre una pillola amara da ingoiare, soprattutto perche’ Maverick e’ andato vicino a prendere Mir negli ultimi giri”.

“Detto questo – continua Maregalli -, anche il quarto posto della scorsa settimana e’ uno stimolo a fare meglio e sappiamo di poterlo fare. La cosa buona di essere di nuovo ad Aragon e’ che abbiamo i dati della scorsa settimana, quindi sappiamo in quali aree possiamo migliorare per la gara di domenica. Ancora una volta sara’ solo Vinales a correre per il nostro team questo fine settimana, quindi possiamo concentrarci completamente su di lui”.

“Sono abbastanza soddisfatto di come abbiamo iniziato e concluso la gara della scorsa settimana – dice il pilota spagnolo – Il primo giro e gli ultimi giri sono stati davvero buoni. Ora dobbiamo lavorare sulla parte centrale della gara. Riproveremo questo fine settimana. Cercheremo di migliorare i punti di forza della nostra moto e io mi concentrero’ ancora sul mio stile di guida. Abbiamo gli stessi obiettivi della scorsa settimana: vogliamo partire dalla prima fila, fare una buona partenza e poi vedremo. Non abbiamo nulla da perdere in campionato, e’ una stagione strana e impegnativa per tutti, ma teniamo alto il morale. Questa e’ una buona pista per me e anche Valencia e Portimão dovrebbero esserlo, ma ora pensaimo soltanto a cercare di vincere qui questo fine settimana”.

Fonte: raisport.rai.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *