Viva Italia

Informazione libera e indipendente

WRC 2023 | Spettatori troppo “appassionati” al Rallye Montecarlo ripresi in atteggiamenti inequivocabili

 

Come da tradizione, il Mondiale Rally ha preso il via con lo storico Rallye Montecarlo. Un appuntamento attesissimo dagli appassionati che sfidano le temperature gelide del periodo per affollare le strade che si inerpicano su per le montagne alle spalle del Principato. Anche quest’anno la competizione è scattata il giovedì sera, con due prove speciali che hanno coinvolto tracciati mitici come l’ascesa al Col de Turini, attraendo un gran numero di persone. I tifosi hanno festeggiato il passaggio dei piloti in maniera letteralmente pirotecnica, tra fuochi d’artificio e fumogeni che hanno colorato la fredda notte.

QUESTO RALLY NON È UN ALBERGO In mezzo alle tradizionali manifestazioni di entusiasmo, però, c’è qualcuno che ha deciso di farsi notare per un gesto decisamente fuori dal comune. Durante il passaggio di Jourdan Serderidis, pilota greco al volante di una Ford Puma, l’onboard camera ha infatti ripreso due spettatori con i pantaloni calati e impegnati in atteggiamenti decisamente inequivocabili lungo il percorso della SS2. Considerate le temperature e il contesto, più che a un eccesso di passione viene da pensare che si tratti di una semplice goliardata che ha ottenuto il suo obbiettivo, ricevendo infatti grande visibilità sui social network. Per fortuna ci vuole ben altro per distrarre un pilota da rally, con Serderidis che ha regolarmente concluso la prova probabilmente senza neppure accorgersi di cosa combinavano quei due durante il suo passaggio…

WRC 2023, Rallye Montecarlo: la scena osé WRC 2023, Rallye Montecarlo: la scena osé


Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *