Viva Italia

Informazione libera e indipendente

We Make Events e Bauli in Piazza, il live entertainment si mobilita

Il 10 ottobre 2020 a Milano si svolgerà Bauli In Piazza – BIP, un evento silenzioso per denunciare la devastante crisi che sta attraversando il mondo della cultura e del live entertainment. In Piazza Duomo si ritroveranno, accompagnati dai celebri flightcase, lavoratori del settore, professionisti dello spettacolo e aziende, il tutto nel pieno rispetto delle norme anti-Covid.

Questo è un altro capitolo di quella che è da tempo una mobilitazione internazionale e che ieri, 30 settembre, ha visto diventare “rossi” molti luoghi di spettacolo, nell’ambito dell’iniziativa #standasone: in 27 Paesi si sono colorate di rosso location e venue che normalmente ospitano eventi dal vivo.
We Make Events, movimento nato in Nord America proprio a settembre, riunisce tutta la filiera del settore. L’Italia ha aderito con #NoiFacciamoEventi e con l’evento BIP a quello che è oramai un allarme rosso continuo acceso su un’industria e un reparto produttivo che conta circa 570.000 lavoratori.

Anche Emily Eavis (organizzatrice di Glastonbury), si è ovviamente schierata a favore di queste iniziative, twittando un messaggio chiaro rivolto al governo del Regno Unito per prendere al più presto provvedimenti per aiutare un settore in gravissima crisi. Oltre a lei praticamente tutti gli organizzatori dei più importanti festival al mondo e anche moltissimi artisti si stanno unendo in questa battaglia.

Fonte: onstageweb.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *