Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Volkswagen ID.Buzz: altri dettagli nel nuovo teaser [VIDEO]

La Volkswagen ID.Buzz sarà uno dei modelli presentati ufficialmente nel corso del 2022 ed il marchio tedesco sta tenendo alta l’attenzione, con alcune anticipazioni. Ad inizio novembre aveva mostrato la vettura con la classica pellicola di copertura per nascondere alcuni dettagli, mentre ora ha rilasciato un video social con altri dettagli.

I gruppi ottici e il frontale

In particolare, in questo breve video pubblicato sul profilo Twitter ufficiale Volkswagen News, si vedono soprattutto i nuovi gruppi ottici, con i LED diurni, ed un frontale corto a richiamare gli altri modelli ID, vista l’assenza del motore endotermico. Per il resto, dobbiamo restare alle prime informazioni di qualche settimana fa.

Come, ad esempio, per l’abitacolo. La casa di Wolfsburg non ha rilasciato immagini ufficiali sugli interni del nuovo multispazio elettrico, ma c’erano state alcune foto spia nei mesi scorsi, in cui si poteva notare tanta tecnologia ed una configurazione moderna.

I motori

La Volkswagen ID.Buzz sarà basata sulla piattaforma MEB allungata e proporrà diversi tagli della batteria, compresi tra 48 e 111 kWh, per un’autonomia dichiarata fino a circa 550 chilometri. Per quanto riguarda i motori, invece, ci saranno le versioni con singolo propulsore elettrico e quella con doppio motore, per aumentare le prestazioni.

Uscita

Come abbiamo detto, la Volkswagen ID.Buzz verrà presentata nel corso dell’anno prossimo, anche se non è stata ancora annunciata una data precisa. Probabile, viste le anticipazioni sempre più crescenti, possa arrivare nella prima parte del 2022, per poi arrivare sul mercato nella seconda parte o all’inizio del 2023.

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui

Fonte: motorionline.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *