Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Volkswagen ID 5 GTX Xcite: punta alla mobilità olistica

Dopo la presentazione della ID. Xtreme alla fine della scorsa settimana, la Volkswagen ha svelato il secondo prototipo che porterà all’evento ID. Treffen a Locarno (Germania), la nuova Volkswagen ID 5 GTX Xcite. Mentre la Xtreme era una concept car incentrata sulla guida fuoristrada, la Xcite va in una direzione completamente diversa e adotta una visione olistica della mobilità.

Volkswagen ID 5 GTX Xcite: sviluppata dai tirocinanti

Per questo motivo il prototipo include uno skateboard elettrico in modo che l’utente possa continuare a muoversi in modo sostenibile una volta parcheggiato. Sviluppata dai tirocinanti negli stabilimenti dell’azienda di Zwickau, Dresda e Chemnitz, l’ID.5 GTX Xcite sottolinea anche il rispetto dell’ambiente, come dimostra l’uso di pelle vegana nella sua cabina.

Volkswagen ID 5 GTX Xcite: il motore

Il prototipo si basa sulla nuova Volkswagen ID.5 GTX, un SUV “coupé” dotato di powertrain a due motori in grado di erogare una potenza combinata di 299 CV (220 kW), sufficiente per completare lo 0-100 km/h in 6,3 secondi e raggiungere una velocità massima di 180 km/h. La sua batteria da 77 kWh le fornisce un’autonomia di 490 km (WLTP).

Carrozzeria e abitacolo personalizzati

La maggior parte delle modifiche si è concentrata sulla carrozzeria, la cui tonalità verde opaco è abbinata a un assetto dinamico con sospensioni ribassate, passaruota allargate e cerchi da 22 pollici dal design futuristico. Inoltre nell’abitacolo è stato integrato un sistema audio digitale da 2.000 W che combina elementi dei marchi Gladen, Musway e Bang & Olufsen (dieci altoparlanti, un subwoofer…).

Duncan Loibl, un tecnico di elettronica di automazione, da 19 anni coinvolto nella creazione di questo prototipo, ha spiegato:

“Per me, questo progetto è stato davvero qualcosa di molto speciale: lavorare come una squadra per raggiungere un obiettivo, combinando diverse discipline e lavorando in condizioni di vita reale come il budget, la pianificazione e l’esecuzione. A causa del Covid e dei colli di bottiglia temporanei nella catena di distribuzione, abbiamo dovuto superare una serie di ostacoli come squadra. Per questo siamo ancora più orgogliosi della nostra auto e delle conoscenze che abbiamo acquisito. Sono grato per questa esperienza e per l’opportunità di partecipare al progetto ID.5 GTX “Xcite”.

Robert Janssen, presidente del consiglio di amministrazione della Volkswagen Sachsen e responsabile per la tecnologia e la logistica, sottolinea il ruolo che i giovani hanno svolto nello sviluppo: 

“Con la ID.5 GTX ‘Xcite’ i giovani hanno mostrato cosa possono fare con le conoscenze tecniche e la passione per le automobili. Come i suoi predecessori, questa show car è un simbolo della formazione di alta qualità e dell’alto livello di competenza della Volkswagen Sachsen”. 

Gli apprendisti degli stabilimenti Volkswagen in Sassonia portano avanti questo tipo di progetti dal 2014 per dimostrare la loro abilità e creatività.

Fonte: motori.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *