Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Volkswagen Arteon: meteora sul mercato italiano

Quest’anno, la Volkswagen Arteon è uscita dal mercato italiano, dopo aver debuttato nel 2017 ed esser stata immatricolata in soli 734 esemplari. Versione di serie della concept car Sport Coupé GTE esposta al Salone di Ginevra del 2015, è stata proposta solo con il cambio automatico DSG a doppia frizione.

A livello di motorizzazioni, la Volkswagen Arteon era disponibile con il motore a benzina 2.0 TSI da 280 CV di potenza, affiancato dal propulsore diesel 2.0 TDI nelle declinazioni da 150 CV, 190 CV e 240 CV di potenza. La trazione integrale 4Motion era abbinata esclusivamente alle motorizzazioni 2.0 TSI da 280 CV e 2.0 TDI da 240 CV, oppure in alternativa alla trazione anteriore per l’unità 2.0 TDI da 190 CV. La gamma italiana, invece, era declinata negli allestimenti Elegance e Sport, affiancati dalla configurazione Business per l’omonima clientela, nonché dal pacchetto sportivo R-Line.

Nel resto del mercato europeo, la Volkswagen Arteon è disponibile da quest’anno nella versione eHybrid a propulsione ibrida Plug-In da 218 CV di potenza complessiva, come Arteon R con il motore a benzina 2.0 TSI da 320 CV di potenza e nella variante station wagon Shooting Brake con il volume del bagagliaio da 565 litri di capacità minima a 1.632 litri di capienza massima. Prossimamente, invece, la Arteon Shooting Brake potrebbe essere proposta anche nella configurazione Alltrack con lo stile da SUV della carrozzeria.

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *