Viva Italia

Informazione libera e indipendente

VINCITORE IL BORGO DEI BORGHI 2021, CHI È/ Classifica: la Calabria trionfa con Tropea

Siamo già ai piedi del podio de Il borgo dei borghi, che a questo punto prosegue con l’annuncio di Albori (Compania) al quarto posto della classifica. Il borgo in provincia di Salerno si trova a trecento metri dal mare ed è a dir poco suggestivo. Rimane da svelare il risultato delle isole Sicilia e Sardegna e di una penisola, la Calabria, che in ogni caso si ritrova tra i primi tre. Ad aver votato, oltre al pubblico a casa, anche i giurati d’eccezione Rosanna Marziale, Jacopo Venerziani e Mario Tozzi, tutti e tre esperti a diverso titolo di arte, cibo e turismo. La Marziale ha votato per Albori, Veneziani per Tropea, mentre Tozzi per Baunei. I primi tre classificati sono proprio Geraci Siculo, Tropea e Baunei. Il vincitore, tra questi, è proprio Tropea, che inaspettatamente batte le due isole grazie alle sue bellezze naturali e culinarie. La classifica finale è così composta: 20 Pico (Lazio), 19 Pomponesco (Lombardia), 18 Issime (Valle d’Aosta), 17 Borgo Valsugana (Trentino-Alto Adige), 16 Buonconvento (Toscana), 15 San Giovanni in Marignano (Emilia-Romagna), 14 Pofabbro (Friuli-Venezia Giulia),  13 Trivento (Molise), 12 Valsinni (Basilicata), 11 Finalborgo (Liguria), 10 Cocconato (Piemonte), 9 Corciano (Umbria), 8 Pietramontecorvino (Puglia), 7 Malcesine (Veneto), 6 Campli (Abruzzo), 5 Grottammare (Marche), 4 Albori (Campania), 3 Geraci Siculo (Sicilia), 2 Baunei (Sardegna), 1 Tropea (Calabria). (agg. di Rossella Pastore)

Vincitore Il borgo dei borghi: Sicilia favorita

C’è da escludere otto comuni dalla rosa dei possibili vincitori de Il borgo dei borghi, e cioè Pico (Lazio), Pomponesco (Lombardia), Issime (Valle d’Aosta), Borgo Valsugana (Trentino-Alto Adige), Buonconvento (Toscana), San Giovanni in Marignano (Emilia-Romagna), Pofabbro (Friuli-Venezia Giulia) e Trivento (Molise). Questi ultimi, infatti, si sono piazzati in coda alla classifica definitiva resa nota da Camilla Raznovich nel corso di questo speciale del Kilimangiaro, tra il 20esimo posto (di Pico) e il 13esimo (di Trivento). Si prosegue con Valsinni (Basilicata), al numero 12, e poi ancora Finalborgo (Liguria). Siamo già ai primi dieci: rimangono da scoprire i risultati di molte regioni del Sud, come anche quelli di Piemonte, Umbria, Marche e Sardegna. Sempre favorito il paesino di Geraci Siculo, in Sicilia, una regione che vanta già molte vittorie a Il borgo dei borghi. (agg. di Rossella Pastore)

Chi sarà il vincitore de Il borgo dei borghi 2021?

Il nome sarà annunciato questa sera, in prima serata su Raitre, da Camila Raznovich durante la finalissima dedicata ai 20 borghi più belli d’Italia. Dopo aver raccolto il voto del pubblico che ha potuto esprimere la propria preferenza direttamente sul sito della Rai, dopo aver annotato i voti degli esperti Rosanna Marziale, chef stellata, Mario Tozzi, geologo, e Jacopo Veneziani, storico dell’arte, è stata stilata una classifica che sarà svelata questa sera e che porterà all’elezione del vincitore assoluto. A trionfare sarà il borgo che unisce le bellezze naturali e artistiche alle tradizioni culinarie. A contendersi la vittoria sono:

Issime (Valle d’Aosta- Aosta); Cocconato (Piemonte-Asti); Finalborgo (Liguria – Savona); Pomponesco (Lombardia – Mantova); Borgo Valsugana (Trentino Alto Adige – Trento); Malcesine (Veneto – Verona); Poffabro (Friuli Venezia Giulia – Pordenone); San Giovanni in Marignano (Emilia Romagna – Rimini); Buonconvento (Toscana – Siena); Corciano (Umbria – Perugia); Grottammare (Marche – Ascoli Piceno); Pico (Lazio – Frosinone); Campli (Abruzzo – Teramo); Trivento (Molise – Campobasso); Albori (Campania – Salerno); Valsinni (Basilicata – Matera); Tropea (Calabria – Vibo Valentia); Pietramontecorvino (Puglia – Foggia); Geraci Siculo (Sicilia – Palermo) e Baunei (Sardegna – Nuoro).

I vincitori delle scorse edizioni del Borgo dei Borghi

In attesa di scoprire chi sarà il borgo che vincerà il titolo di quest’anno, nelle scorse edizioni hanno trionfato altri, piccoli paesini medievali, spesso nascosti e raggiungibili in treno o, in alcuni casi anche a piedi, che hanno lasciato senza fiato il pubblico. Grazie alla Rai, sono tantissimi i paesini che vengono scoperti dai turisti. L’edizione 2014 è stata vinta da Gangi, un paesino in provincia di Palermo. L’anno successivo, invece, il titolo di vincitore è stato assegnato a Montalbano Elicona in provincia di Messina e, nel 2016, è stata ancora la Sicilia a trionfare con Sambuca in provincia di Agrigento. Nel 2017, invece, il titolo il borgo più bello è stato Venzone in provincia di Udine mentre nel 2018 ha trionfato Gradara in provincia di Pesaro-Urbino nella versione primaverile e Petralia Soprana in provincia di Palermo nella versione autunnale. Infine, nel 2019, ha trionfato su tutti Bobbio, in provincia di Piacenza. Chi trionferà, invece, quest’anno? Lo scopriremo nel corso della serata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *