Viva Italia

Informazione libera e indipendente

VIDEO. Antoine Girard: parapendio e alpinismo in Pakistan

Combo Pakistan

We did some paragliding and mountaineering combos. Call Paralpinism.
The idea is to replace the mechanical lift with paragliding in the Himalayas. It works very well!
Tested and approved by the whole team!

Nous avons réalisé quelques combos en parapente et alpinisme. Le paralpinisme.
L’idée est de remplacer le téléphérique par le parapente en Himalaya. Ca fonctionne très bien !
Testé et approuvé par toute l’équipe !

Expedition member: Julien Dusserre Fabian Buhl François Ragolski Guillaume Omont Sébastien Brugalla Alexandre Jofresa

OZONE Paragliders | La Drôme, le Département | Éditions du Chemin des Crêtes | Syride Samaya | RACER 1927 | Petzl | Windsriders.fr
#zeolite #sysxl #LaDromeLeDepartement #AmbassadeurDrome #BV1

Pubblicato da Antoine Girard su Venerdì 8 ottobre 2021

Quest’estate, Antoine Girard grazie al parapendio, è riuscito, con i suoi 6 compagni di spedizione (Julien Dusserre, François Ragolski, Fabian Buhl, Guillaume Omont, Seb Brugalla e Alex Jofresa), a raggiungere la vetta dello Spantik in meno di un giorno partendo da un punto a 40 km di distanza.
Inoltre, l’ultimo giorno di spedizione, il francese ha sorvolato il Broad Peak (8047 m), fino ad un altitudine di 8.407 metri, stabilendo un nuovo record di salita in quota con il parapendio.
Girard stabilì il primo record di altitudine di 8.157 metri, sempre sopra il Broad Peak (8.047 m), nel 2016.

L’alpinista-parapendista sta forse progettando una nuova forma di himalaysmo?

Nel video pubblicato due giorni fa da Girard, le attività condotte dal team in quota, grazie al parapendio e, naturalmente, ad una grande esperienza alpinistica.

Fonte: mountainblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *