Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Vicenza, 15enne progettava di uccidere i genitori: intervengono CC




Gli investigatori non escludono che dietro il “piano” ci possa essere la spinta di una qualche sfida social

Stando a quanto emerso, la 15enne non aveva particolari problemi: studentessa, brava ragazza, figlia unica di una giovane coppia perbene, aveva con i genitori un rapporto definibile buono. Sul coinvolgimento del findanzatino invece gli inquirenti invitano alla prudenza.

Da parte sua la 15enne si è difesa spiegando che non lo avrebbe mai fatto: il suo era poco più che un gioco. D’altra parte però il tono dei messaggi, spiegano gli inquirenti, non sembrava particolarmente ironico, anzi.

I genitori della giovane ora vogliono capire cosa possa aver spinto la figlia a scrivere messaggi di tale crudeltà. Gli investigatori non eslcudono nemmeno che dietro ci possa essere la spinta di una qualche sfida di quelle che impazzano sui social e che, è stato ipotizzato, possa essere dietro il suicidio di un bambino a Napoli.  

news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *