Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Viabilità e sport: due milioni d’investimenti

Oltre 500mila euro per la manutenzione straordinaria alla viabilità comunale e quasi un milione e mezzo di avanzo di amministrazione che in parte saranno destinati anche a una nuova cartellonistica luminosa di indicazione dei parcheggi cittadini e come sostegno per i gestori di impianti sportivi. Sono questi alcuni punti che riguardano l’approvazione nell’ultima seduta consiliare della delibera che comprende l’adeguamento del programma triennale dei lavori pubblici 2022-2024 e elenco annuale dei lavori per l’anno 2022 ed una seconda delibera che riguarda la salvaguardia degli equilibri e l’assestamento generale del bilancio 2022-2024.

Per quanto riguarda la prima delibera, sono diversi gli interventi aggiuntivi previsti per l’anno in corso. E’ prevista la manutenzione straordinaria alla viabilità comunale per un importo di 551 mila euro, oltre al restauro e risanamento conservativo delle facciate e del portico dell’edificio denominato Ex Pretura per un importo di 180mila euro. E ancora, previsti lavori di manutenzione straordinaria in via Moro all’ intersezione con via Scania e al marciapiedi di via Tanari per un importo di 125mila euro (opera attualmente in corso di realizzazione), lavori di manutenzione straordinaria delle vie Moro, Tanari, Viara, Tosi, Fratelli Cervi, Pacinotti e Sardegna per un importo di 285mila euro.

La variazione al Piano biennale degli acquisti di forniture e servizi 2022-2023 prevede, invece, tra le altre voci, l’acquisto di un mezzo di trasporto attrezzato per disabili e anziani per un importo di 50mila euro e l’adeguamento degli importi per l’acquisto di un veicolo di servizio allestito come ufficio mobile Polizia Locale.

Riguardo alla seconda delibera che riguarda la salvaguardia degli equilibri e l’assestamento generale del bilancio 2022-2024, ci sono nuovi interventi di aiuto, oltre a quelli già previsti e pubblicati per famiglie (205 mila euro) e attività commerciali (100 mila euro). Il Comune stanzierà infatti 100.000 euro per offrire contributi straordinari a sostegno dei gestori degli impianti sportivi, e 20 mila euro verranno destinati per la manutenzione straordinaria di impianti sportivi, e nello specifico per la centrale termica che serve gli spogliatoi del campo sportivo di Osteria Grande.

“Tutto il consiglio comunale, opposizione compresa (che ha votato ‘no’ alle due delibere, ndr), ha apprezzato la capacità dell’ente di costruire un bilancio sano e, nonostante le innegabili difficoltà riscontrate dal 2020 ad oggi, di compiere scelte in grado di mantenere salda e unita, nelle sue relazioni economiche e sociali, la nostra comunità”, hanno sottolineato il sindaco Fausto Tinti e l’assessore al Bilancio Andrea Bondi, che ha poi sottolineato come “da una parte sono stati mantenuti gli impegni presi in sede di approvazione del bilancio e dall’altra si è data concretezza ad alcuni obiettivi di mandato e slancio agli interventi manutentivi e agli investimenti, andando ad applicare 1.482.380 euro di avanzo di amministrazione”

Claudio Bolognesi

Fonte: ilrestodelcarlino.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *