Viva Italia

Informazione libera e indipendente

“Veicoli più tecnologici che si occupino anche del nostro benessere”

Il sociologo Giuseppe Roma analizza il ruolo dell’auto nella società odierna e le funzioni che può svolgere nel futuro prossimo

Un’auto può giovare al benessere? La macchina di oggi e domani può assolvere a questo compito? È lo scenario affascinante tracciato dal sociologo Giuseppe Roma durante il talk “Il futuro non aspetta” organizzato per il Gazzetta Motori Days. Durante la disamina sulle tecnologie per la mobilità di oggi e domani, cui hanno partecipato anche il direttore generale di Hyundai Italia Andrea Crespi e il Cmo di Octo Telematics Edwin Maria Colella, Roma, a lungo direttore generale del Censis attualmente presidente della Rur rete urbana delle rappresentanze, ha analizzato anche un ruolo particolare della macchina nella società di oggi e domani.

Lo sviluppo della bellezza

—  

“Siamo stati mesi chiusi in casa – dice Roma – Nei prossimi mesi spero, in maniera ottimistica, ci sia più possibilità di muoversi. Questo sarà uno stimolo per l’industria e per le infrastrutture come strade e ponti”. Per le macchine di oggi e domani ci si aspetta “grandi innovazioni, non ultimo anche sotto il profilo della bellezza”.

Progressi dell’intelligenza artificiale

—  

I veicoli, in particolare quelli a guida autonoma, saranno un motore di sviluppo dell’intelligenza artificiale, spiega Roma: “Ci sarà il gusto di muoversi in maniera nuova e sistemi sempre più profilati sul nostro benessere personale”.

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *