Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Valli Bergamasche. Falesie/Klettergärten | MountainBlogMountainBlog | The Outdoor Lifestyle Journal

Questo lavoro raccoglie le falesie in provincia di Bergamo che per caratteristiche diverse rappresentano i luoghi arrampicatori più fruibili. Alcuni sono luoghi che hanno scritto la storia dell’arrampicata italiana e mondiale, altri sono luoghi di più recente attrezzatura che hanno permesso e permettono la crescita di nuove generazioni di fortissimi arrampicatori e alpinisti.

La provincia di Bergamo ha sul suo territorio falesie molto interessanti e molto diverse tra loro, muri verticali di calcare e verrucano, strapiombi e soffitti di conglomerato a buchi, strutture di ottimo calcare a tacche e buchi con varie inclinazioni.

Vi divertirete arrampicando muri tecnici o strapiombi atletici, placche complicate e delicate o placche fisiche e di movimento. Molto diverse sono anche le difficoltà sulle quali potrete arrampicare mentre le varie esposizioni e quote di falesie e settori vi permetteranno di frequentare la provincia di Bergamo tutto l’anno.

L’Autore

Yuri Parimbelli, nato a Seriate nel 1974, si appassiona alla scalata attorno ai 20 anni e completa questa passione con la pratica dell’alpinismo in tutte le sue discipline. Diventa aspirante guida nel 2004 e guida alpina nel 2006, anno dal quale esercita questa professione in maniera stabile e continuativa. Ha esperienza nella chiodatura di falesie e ha aperto alcuni itinerari su roccia e su misto in ottica classica e moderna cercando di utilizzare uno stile più pulito possibile in base alle proprie capacità. È membro di una società di guide alpine molto attiva nell’accompagnamento in montagna su qualsiasi terreno e ancora più attiva nell’organizzazione di corsi di arrampicata su roccia, su ghiaccio, scialpinismo e alpinismo. Yuri ha anche fatto alcuni viaggi visitando e scalando montagne in Himalaya, Patagonia, Kenya e in molti stati europei.

Fonte: mountainblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *