Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Vaccino covid Lazio, prenotazione online per cittadini 65 e 64 anni

Vaccino covid nel Lazio, via alla prenotazione per i cittadini di 64 e 65 anni dalla mezzanotte di mercoledì 7 aprile. Lo ha annunciato l’assessore Alessio D’Amato, in riferimento all’iter che coinvolge i soggetti nati nel 1956 e 1957. La prenotazione si effettua sulla piattaforma predisposta (LINK). 

Si ricorda che l’adesione alla vaccinazione è libera e volontaria. Chi può prenotare? Possono prenotare la vaccinazione le persone assistite dal Servizio Sanitario Regionale (SSR) della Regione Lazio, ovvero tutti coloro che sono assistiti da un medico di famiglia convenzionato con il SSR della Regione Lazio. Cosa serve? Per prenotare occorre la Tessera Sanitaria valida e bisogna comunicare il Codice Fiscale e le ultime 13 cifre del codice numerico (TEAM) posto sul retro della tessera. La regione ricorsa che “a seguito della circolare del Ministero della Salute sulla possibilità di utilizzo del vaccino AstraZeneca nei soggetti di età superiore ai 65 anni, l’offerta di tale vaccino si aggiunge a quella di Pfizer-Biontech e Moderna”. La vaccinazione avviene con la somministrazione di due dosi separate. Con la prenotazione del primo appuntamento sarà automaticamente prenotato anche il richiamo, da effettuare sempre nella stessa sede: 72 ore prima dell’appuntamento prenotato, un sms ricorderà l’appuntamento fissato 

“Sulle vaccinazioni anti covid nel Lazio viaggiamo ad una media di 27mila somministrazioni al giorno e oggi andiamo verso la soglia di 1 milione e 160 mila somministrazioni. Dopo pasqua andremo sopra le 30 mila somministrazioni al giorno”, ha aggiunto D’Amato. 

“Nella fascia degli over 80 – aggiunge – oltre la metà delle persone prenotate ha già completato il ciclo vaccinale, ovvero hanno ricevuto anche la seconda dose”. 

Fonte: lifestyleblog.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *