Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Vaccini contro il coronavirus, in Piemonte 375.000 terze dosi da anticipare

I vaccini ci sono. E così pure gli hub, anche se si può sempre migliorare. Il problema è la disponibilità di personale: senza il quale, peraltro, aprire nuovi centri vaccinali sarebbe un’operazione di facciata.

E’  questo il fronte su cui si concentra la Regione, alle prese con una sfida senza precedenti: riprogrammare da qui alla fine di gennaio centinaia di migliaia di terze dosi, in linea con la nuova scadenza del Green Pass a 6 mesi decisa dal governo a partire dal primo febbraio.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *