Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Università, classifica mondiale dei migliori ricercatori: 86 docenti palermitani nell’elenco

Sono 86 i docenti dell’Università degli Studi di Palermo inseriti nella World’s Top 2% Scientist, la classifica mondiale delle scienziate e degli scienziati con livello più elevato di produttività scientifica elaborata dalla Stanford University. Lo studio analizza annualmente la quantità, la qualità e la diffusione delle pubblicazioni all’interno delle comunità scientifiche. Il nuovo rapporto, pubblicato sulla rivista scientifica PLOS Biology, è stato condotto dal prof. John Ioannidis in collaborazione con Elsevier e il database per la ricerca scientifica mondiale “Scopus”.

Il risultato è una fotografia di quasi 195 mila scienziati che si distinguono per autorevolezza scientifica e che rappresentano il 2% di una platea totale di ben 8,6 milioni di ricercatori di Università e centri di ricerca di tutto il mondo.

Dal rapporto emergono due classificazioni, una basata sull’intera carriera dei ricercatori e una riferita al 2021.
Per ogni ricercatore viene indicato il settore in cui è attivo, il ranking corrispondente, le citazioni e il relativo h-index. L’indice ottenuto misura l’impatto in termini citazionali di ciascun ricercatore e di ogni singolo lavoro.

L’Università di Palermo, considerando coloro che rientrano nel top 2%, vanta 86 ricercatori nella lista riferita al 2021 e 47 scienziati nella classificazione che fa riferimento all’intera carriera.

Top 2% ricercatori (in servizio) – lista 2021:

Agnello Luisa, Aiuppa Alessandro, Bagarello Fabio, Bagarello Vincenzo, Barbagallo Mario, Beccali Marco, Bivona Giulia, Bonsignore Maria Rosaria, Borzì Antonio Maria, Bruno Maurizio, Buffa Gianluca, Calvaruso Vincenza, Cammà Calogero, Campione Giuseppe, Campisi Giuseppina, Cappello Francesco, Cascioferro Stella Maria, Cavaleri Liborio, Cavallaro Giuseppe, Cellura Maurizio, Ciaccio Marcello, Ciofalo Maurizio, Cipollina Andrea, Ciulla Giuseppina, Conte Pellegrino, Corrao Salvatore, Corsello Giovanni, Corteggiani Andrea, Costantino Claudio, Di Stefano Vita, Diana Patrizia, Faes Luca, Ferro Vito, Fiore Vincenzo, Fratini Livan, Galia Alessandro, Germanà Maria, Giarratano Antonino, Gregoretti Cesare, Ingarao Giuseppe, Lazzara Giuseppe, Lisuzzo Lorenzo, Lo Brano Valerio, Lo Presti Davide, Lo Franco Rosario, Longo Sonia, Mannina Giorgio, Mansueto Pasquale, Mantegna Rosario Nunzio, Marcì Giuseppe, Martines Francesco, Mastrangelo Salvatore, Micale Giorgio Domenico Maria, Miceli Rosario, Milazzo Alberto, Minafò Giovanni, Muggeo Vito Michele Rosario, Naselli Flores Luigi, Orecchio Santino, Parrino Barbara, Petta Salvatore, Piacentino Antonio, Pirrotta Antonina, Pitarresi Giuseppe, Raimondo Stefania, Reale Fabio, Riva Sanseverino Eleonora, Rizzo Manfredi, Russo Antonio, Sarà Gianluca, Scaffaro Roberto, Scalenghe Riccardo, Schillaci Domenico, Scialdone Onofrio, Scichilone Nicola, Settanni Luca, Stassi Giorgio, Tamburini Alessandro, Todaro Matilde, Tuttolomondo Antonino, Valenza Antonino, Veronese Nicola, Vetro Calogero, Viola Fabio, Vitabile Salvatore, Vitale Francesco, Zingales Massimiliano.

Top 2% ricercatori (in servizio) – lista intera carriera:

Aiuppa Alessandro, Bagarello Fabio, Bagarello Vincenzo, Barbagallo Mario, Beccali Marco, Bruno Maurizio, Buffa Gianluca, Cammà Calogero, Campione Giuseppe, Campisi Giuseppina, Cappello Francesco, Cataliotti Antonio, Cavaleri Liborio, Cellura Maurizio, Ciofalo Maurizio, Conte Pellegrino, Corrao Salvatore, Faes Luca, Ferro Vito, Fiore Vincenzo, Fratini Livan, Galia Alessandro, Germanà Maria, Giancarlo Raffaele, Lo Presti Davide, Lo Franco Rosario, Mannina Giorgio, Mantegna Rosario Nunzio, Micari Fabrizio, Miceli Rosario, Milazzo Alberto, Mulè, Flavia, Orecchio Santino, Pantano Antonio, Petta Salvatore, Piacentino Antonio, Pirrotta Antonina, Reale Fabio, Riva Sanseverino Eleonora, Rizzo Manfredi, Russo Antonio, Sarà Gianluca, Scaffaro Roberto, Schillaci Domenico, Scialdone Onofrio, Veronese Nicola, Vetro Calogero, Viola Fabio.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *