Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Università: Bologna accoglie i nuovi studenti con lo sport

Lunedì 11 ottobre torna l’Alma Mater Fest: la festa dell’Università di Bologna organizzata da Cusb e Unibo per accogliere le matricole e festeggiare il ritorno di studenti e studentesse. La seconda edizione dell’iniziativa conta oltre 70 ospiti e 50 eventi in 14 location. I tre pilastri del programma saranno cultura, sport e sostenibilità, che si intrecceranno in un pomeriggio no-stop di iniziative live e in diretta streaming (ogni location avrà la sua diretta, la biblioteca Salaborsa di Bologna invece proporrà i migliori momenti di ciascuna iniziativa).
    Il via sarà dato alle 15 nella piazza coperta della Salaborsa di Bologna, mentre la chiusura ‘ufficiale’ sarà alle 18,30 in piazza Scaravilli con ‘Alma in 100’: una band di cento elementi composta da studenti e dipendenti dell’Unibo, creata in esclusiva per l’evento e coordinata dagli organizzatori del Rockin’1000 di Cesena.
    Tra i numerosi eventi, alle 17,30 in Santa Lucia è prevista la cerimonia di conferimento del Sigillum di Ateneo a Patrizio Bertelli e Max Sirena, presidente e team director di Luna Rossa Prada Pirelli, l’imbarcazione vincitrice dell’ultima Prada Cup.
    All’insegna dello sport anche un talk previsto nel Cortile dell’Ercole in rettorato, che si terrà alle 16, dal titolo ‘Pensare l’impossibile’, a cui prenderanno parte Martina Caironi (argento nei 100 metri alle Paralimpiadi di Tokyo), Giampaolo Ricci (ex capitano della Virtus Bologna campione d’Italia a giugno) e Katia Serra (ex calciatrice, commentatrice tecnica Rai e prima voce femminile a commentare in diretta la finale degli Europei).
    Sempre il cortile dell’Ercole, alle 19,15, ospiterà una tavola rotonda sull’Agenda 2030 con il rettore uscente Francesco Ubertini, il cardinale Matteo Zuppi e Matteo Lepore, nei giorni scorsi eletto sindaco di Bologna. Telecamere accese per gli streaming anche nei campus di Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini.
    Tra gli eventi sportivi previste in piazza Verdi le finali di Fifa 2021 all’interno del secondo torneo eSport Cusb e Assetto Corsa, una sfida tra moto elettriche costruite da studenti di cinque Paesi all’interno del paddock del circuito di Imola.

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *