Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Un’associazione siciliana in missione in Liberia

In missione in Liberia per curare centinaia di bambini e anche tantissimi adulti. Lo scorso ferragosto l’associazione onlus “Amici di Gesù nel Mondo”. Fondamentale il supporto di Monsignor G.Abraham Powell, vescovo di Monrovia, capitale liberica .

L’associazione “Amici di Gesù nel Mondo” è una realtà siciliana che opera soprattutto nei paesi in via di sviluppo. L’attività è volta alla realizzazione di progetti destinati all’infanzia e non solo nei paesi dell’Africa.

L’ultima opera della settimana di ferragosto è stata indirizzata alle cure mediche di quasi mille bambini ma anche di adulti. È partito volontario il dottore Riccardo Milici, docente di medicina fisica e riabilitazione. Da anni il docente è impegnato in missioni umanitarie nel mondo e soprattutto nei paesi più poveri.

Grazie alla presenza del dottore Milici, l’associazione ha promosso lo screening e il trattamento di bambini affetti da neuropatologie degenerative. Per gli adulti invece, colpiti da serie patologie di osteoartrosi, è stato messo a punto un protocollo di indagini diagnostiche con la conseguente somministrazione di cure.

Milici ha tenuto degli incontri con la popolazione locale per parlare anche di prevenzione dalle malattie.

Non è la prima volta del dottore catanese in Liberia: Milici già da anni si reca in Liberia, così come in Congo, per compiere delle missioni umanitarie. Nel tempo sono state curate tantissime persone e Milici ha voluto concentrare la sua attività sui bambini.

Monrovia è la più grande città della Liberia. Conta più di un milione di abitanti e vi sono quartieri dove è molto alta la densità della popolazione e l’accesso alle cure è più limitato. Seppure lo stato africano viva un rinnovato periodo di sviluppo resta ancora l’ombra spaventosa dell’epidemia di malaria ed ebola che lo hanno messo in ginocchio per anni.

Si può contribuire alla causa dell’associazione onlus “Amici di Gesù nel Mondo” attraverso bonifico intestato alla stessa con il seguente iban: IT74A0200882180000104704342
BIC/SWIFT: UNCRITM1194

F.F.

Mostra di più

Fonte: lurlo.news

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *