Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Un uccello viene risucchiato dal motore del jet causando la caduta dell’aereo

Un video decisamente unico mostra un incidente aereo causato da un uccello che è stato risucchiato all’interno del motore del jet da addestramento della Marina americana. L’episodio è avvenuto mentre l’aereo scendeva verso la pista della Naval Air Station Joint Reserve Base Fort Worth.

Nel giro di 30 secondi il jet è precipitato nel cortile di una casa e ha preso fuoco, ferendo almeno tre residenti. Un istruttore militare ed un allievo pilota che stavano effettuando un volo di addestramento, si sono salvati usando il seggiolino eiettabile pochi secondi prima dell’impatto riportando solo qualche ferita. Secondo il rapporto della marina, l’incidente ha causato danni per quasi 47 milioni di dollari, compresi i costi medici e la distruzione dell’aereo.

Nel video completo del volo l’aereo sembra funzionare normalmente fino all’ultimo minuto prima dell’incidente. Mentre il jet si avvicina alla pista e scende, un uccello appare in lontananza. Un uccello passa a destra nel video, seguito da un secondo uccello. Un terzo uccello appare e passa a sinistra. Infine, un quarto uccello appare nel nostro video proprio di fronte all’aereo. Le piume delle sue ali sono visibili mentre precipita nella parte inferiore destra del fotogramma.

Uno dei piloti grida: “Mer…!“. Pochi secondi dopo, gli allarmi iniziano a suonare nella cabina di pilotaggio, oscurando la voce del pilota che parla via radio. “Emergenza, stiamo cercando di raggiungere la pista“, dice. Ma quando arrivano le istruzioni per l’atterraggio via radio, circa 20 secondi dopo l’impatto con l’uccello, il pilota interrompe. “Non ce la faremo“, dice.

Con gli allarmi ancora in funzione, l’aereo si abbassa improvvisamente verso il suolo e gli alberi sottostanti si avvicinano alla vista. Sei secondi prima dello schianto, un pilota grida: “Pronti all’espulsione. Tirate su! Tirate su!“. L’ultimo fotogramma del video mostra la cima di un albero, sovrapposta a una freccia verde brillante proveniente dai comandi di volo. Dopo essersi espulso dall’aereo, l’istruttore è atterrato in un’area boschiva e ha riportato lievi ferite, mentre l’allievo pilota è rimasto impigliato nelle linee elettriche.

Il rapporto della Marina ha classificato l’incidente come un evento di “wildlife strike“.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come Facebook, Twitter, Pinterest e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram

Fonte: quotidianomotori.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *