Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ultracentenaria stroncata dal Covid, 350 nuovi contagi e numeri dei ricoverati stabile nelle ultime 24 ore

TRENTO. Il Covid-19 causa un altro decesso in Trentino, si tratta di una donna ultracentenaria che soffriva di altre patologie (non era vaccinata). I nuovi contagi sono 350, a fronte di circa 2.800 tamponi effettuati ieri. Resta stabile la situazione negli ospedali dove sono ricoverato 66 pazienti covid (ieri si sono registrati 5 nuovi ingressi ed altrettante dimissioni). Sempre 3 i pazienti in rianimazione.

Segnana: “Ecco perché abbiamo spostato il centro vaccinale”

L’assessore alla Salute provinciale annuncia che il nuovo polo sarà pronto per il 3 maggio

Questo il grafico interattivo dell’andamento dei morti (fonte: Apss/trentinodigitale)

I tamponi rapidi ieri sono stati 2.596, dei quali 340 sono risultati positivi. A questi si sommano i 10 rinvenuti dai molecolari (187 test effettuati) che hanno anche confermato 7 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi. 

Il numero dei contagi

Suddivisi per fascia d’età, i nuovi positivi risultano così distribuiti:

2 di 0-2 anni
4 di 3-5 anni
9 di 6-10 anni
12 di 11-13 anni
16 di 14-18 anni
71 di 19-39 anni
116 di 40-59 anni
45 di 60-69 anni
45 di 70-79 anni e
30 di 80 o più anni.

L’andamento dei ricoveri

Come ieri, nessuna classe applica in questo momento la sospensione della didattica in presenza. Il totale delle dosi di vaccino finora somministrate è pari a 1.213.409, cifra che comprende 427.794 seconde dosi e 335.313 terze dosi. Infine, 394 nuovi guariti portano il totale da inizio pandemia a 153.520.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *