Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Ucraina, Giletti in diretta tv da Mosca: «Polemiche incomprensibili, un giornalista deve vedere con i propri…

di Alessandra Arachi

Il conduttore domenica sera farà dalla piazza Rossa la puntata di «Non è l’Arena» su La 7. In diretta la portavoce del ministro russo Lavrov e il conduttore televisivo Vladimir Solovyev

Massimo Giletti lei è a Mosca per una diretta domenica sera di «Non è l’Arena» dalla Piazza Rossa, è stato difficile organizzare la trasferta?
«E’ stato necessario un lungo lavoro sotto traccia».

Alla fine in trasmissione ci sarà la portavoce del ministro degli Esteri russo Lavrov?

«Sì, Maria Zakharova verrà di ritorno dal Medio Oriente. E’ una donna con un’importante storia diplomatica alle spalle che ha rivoluzionato il modo di fare comunicazione al ministero».

E chi altro ci sarà?

«Nel corso della puntata avremo anche un confronto tra il politologo ucraino Vasilj Vakarov e Vladimir Solovyev, il famoso conduttore tv russo».

Non crede che ci saranno complicazioni dopo gli attacchi all’Italia del ministero degli Esteri e dell’ambasciata russa?

«No, assolutamente».


E’ sicuro?

«Non dobbiamo però dimenticare che il dialogo è l’unica strada percorribile: bisogna ridare maggiore forza all’azione diplomatica, dove tra l’altro i russi sono storicamente abili».

Ci sono state diverse polemiche su questa sua trasferta a Mosca…

«Sono per la libertà assoluta in cui rientra anche quella di critica. Ma quello che faccio fatica a comprendere è perché un giornalista non possa andare a vedere con i propri occhi la realtà di cui parla».

Che realtà ha visto a Mosca? Ha notato effetti concreti derivanti dalle sanzioni?

« Mosca vive una vita apparentemente normale ma non è la Russia. Però come ha detto la governatrice della banca centrale Elvira Nabiullina gli effetti delle sanzioni si faranno sentire dal terzo trimestre».

4 giugno 2022 (modifica il 4 giugno 2022 | 20:55)

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *