Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Uccise per pietà la moglie malata, si toglie la vita a 96 anni – La Nazione


Una foto scattata nel 2007, all'epoca del delitto
Una foto scattata nel 2007, all’epoca del delitto

Arezzo, 23 dicembre 2021 – Si è ucciso con un taglierino Desiderio Vecchi, 96 anni, che il 4 febbraio 2007, quando aveva 82 anni, aveva ucciso per pietà la moglie gravemente malata, Teresa Coleschi, e poi aveva tentato il suicidio affondandosi lo stesso coltello in gola. Era stato condannato a otto anni, il minimo della pena.

Il 17 dicembre 2011 aveva ancora una volta tentato il suicidio, tagliandosi la gola sulla tomba della moglie nel cimitero di Sansepolcro, ma non con sufficiente forza per riuscire a togliersi la vita.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *