Viva Italia

Informazione libera e indipendente

UBports scalda i motori: in arrivo Ubuntu Touch OTA-13

Ubuntu Touch OTA-13 è in arrivo: la data da segnare sul calendario è il prossimo 4 settembre. Si tratta di un nuovo importantissimo aggiornamento per il sistema operativo mobile sviluppato dai ragazzi di UBports. Attualmente l’OTA-13 è in fase di public testing, però sono già state delineate le principali novità che andremo poi a dettagliare con un successivo articolo nei prossimi giorni. Prima di parlare dell’OTA-13 facciamo un breve recap.

A muovere il sistema operativo mobile troviamo Lomiri, la nuova interfaccia grafica che ha sostituito Unity 8 con nuove funzionalità e modi di interazione, compreso l’Application Drawer che funge da app-list. Niente global menu, niente hud, niente launcher con progress bar o numero di notifiche, niente lenses. Si basano anche su pacchetti differenti (uno compiz e gtk l’altro su mir e qt/qml). Le uniche cose in comune sono i colori del tema, la posizione del launcher e la funzionalità di alcuni elementi nella barra superiore.

Ubuntu Touch OTA-13

ubuntu touch ota-13

L’OTA-13 doveva essere una piccola release ma in realtà è un altro grosso aggiornamento con due novità importanti: il supporto per ARM64 e quello per il compatibility layer Halium 7. Ciò significa che saranno supportati ben 11 nuovi dispositivi. Inoltre, le migliorie introdotte su Halium 8+ promettono un miglior supporto anche per diversi altri smartphone. Per quanto riguarda i web content è stato effettuato il passaggio a QtWebEngine 5.14. Questa versione include anche una serie di patch e correzioni per eseguire lo stack di Lomiri su Manjaro, Debian e Fedora.

Presenti migliorie anche lato interfaccia grafica con bug corretti e ottimizzazioni: ulteriori dettagli in merito saranno resi noti il 4 settembre attraverso il changelog.

Vedi anche

scheduling scheduler

Se avete un Linux phone potete aiutare lo sviluppo testando questa release candidate: i dev hanno bisogno del contributo di tutti. Per farlo andate in System Settings > Update e applicate tutti gli aggiornamenti. Dopodiché dovete cambiare il canale di aggiornamento da “Stable” a “Release Candidate”. Infine, per installare l’OTA-13, tornate in System Settings > Update  e installate l’OTA-13. Il telefono verrà riavviato.

Riferimenti:

sharing-caring-1Seguiteci sul nostro canale Telegram, sulla nostra pagina Facebook e su Google News. Nel campo qui sotto è possibile commentare e creare spunti di discussione inerenti le tematiche trattate sul blog.

Fonte: lffl.org

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *