Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Travaglio a La7: “Pd chieda scusa per porcherie come Rosatellum e Jobs Act

“Vi è mai capitato di vedere un partito che chiede agli elettori: ‘Votatemi, perché, se mi votate, io difenderò le leggi del M5s, mentre mi fanno schifo le leggi che ho fatto io, cioè il Jobs Act e il Rosatellum’?. E tutto questo senza mai chiedere scusa o senza dire che ci si è sbagliati. Ma avete mai visto un partito che dice: ‘Votatemi, perché mi faccio schifo da solo?’. È una cosa semplicemente allucinante”. Così, a “Otto e mezzo” (La7), il direttore del Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, evidenzia le contraddizioni del Pd e del suo segretario Enrico Letta, aggiungendo: “Mi fa molto ridere il fatto che Letta e Franceschini negli ultimi 3 giorni chiedano di votare il Pd, perché vogliono superare il Jobs Act e difendere il reddito di cittadinanza e il salario minimo. Letta ha anche detto che il Rosatellum è la peggiore legge elettorale mai vista. Ma qui parliamo di Jobs Act e Rosatellum, che sono le loro leggi. È come se il Papa dicesse: ‘Dio non esiste. Adesso tutti in chiesa’. Non ci va nessuno”.

Il direttore del Fatto smonta anche l’appello di Enrico Letta al voto utile per sconfiggere le destre: “Non ci crede nessuno a quell’allarme, perché, se fosse fondato almeno nella testa di Letta, il segretario del Pd avrebbe fatto di tutto per formare un comitato di liberazione nazionale con tutti quelli che non stanno a destra, cosa che si è ben guardato dal fare. Letta, tra l’altro, ha motivato questo appello drammatico, ma grottesco, dicendo che il Rosatellum è la peggiore legge elettorale che abbia mai avuto l’Italia e che rischia di dare al centrodestra – continua – il 70% dei parlamentari. Ma questa legge l’ha imposta il Pd 5 anni fa per far perdere i 5 Stelle. Certo, c’era Renzi e non Letta, ma un partito dovrebbe chiedere scusa delle porcherie che ha fatto. Non è che si passa da un segretario di partito all’altro facendo finta di niente. All’epoca, a parte quelli passati con Italia Viva, c’era tutta la classe dirigente del Pd: Franceschini, Guerini, Orlando. Chiedessero almeno scusa, prima di dire a capocchia che quella legge fa schifo, visto che l’hanno approvata tutti, tranne M5s, LeU e Fratelli d’Italia“.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *