Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Top Player, attesa per la conference call “Lo Sport è vita”

La Top Player, centro di formazione calcistica, è da sempre vicino alle tematiche giovanili, nonché alle questioni sociali in generale.

Nel periodo fortemente critico di emergenza da Covid-19, rispettando le restrizioni stabilite dai Dpcm vigenti, la Top Player organizza una Conference Call sulla tematica di “Sport è vita”, un meeting di nuova generazione ed attenzione.

Gli incontri, fortemente voluti dal Presidente del centro di formazione calcistica, Alessandro Rinaldi e dal Direttore Sportivo dello stesso, il Professor Giulio Capone, rappresentano l’occasione per attenzionare le problematiche giovanili emergenti e per favorire l’inserimento dei ragazzi con diverse abilità e grave obesità.

La Top Player è già da tempo impegnata nel recupero e nell’inserimento dei giovani in condizioni di disagio e marginalità, attraverso un’attenta preparazione fisica, il controllo medico e il sostegno scolastico ma, soprattutto, mediante una vicinanza affettiva.

Gli interventi prevedono la partecipazione di Professionisti, quali Referenti dell’Unione Nazionale Consumatori, dei Consumatori Europei Liberi, del Centro Diabetico Ipertensivo di Cellole (CE), dell’Asl Distretto 14, dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, del Centro Diagnostico Sportivo di Arce (FR) , nonché di altre strutture sociali presenti nel territorio.

I colloqui si strutturano in una serie di domande (cinque per l’esattezza) che la moderatrice, nonché Responsabile Addetta Stampa della Top Player, Letizia Fiorentini rivolge a persone qualificate, quali Medici, Dirigenti Sportivi, Ricercatori e Psicologi, Operatori per l’Infanzia, Presidenti di Associazioni operanti sul Territorio.

I risultati saranno utilizzati come base per future progettazioni riguardanti le correlazioni dei giovani con disagio e in condizione di obesità: quale sport, scuola e lavoro.

Le personalità coinvolte e successivamente indicate, saranno contattate telefonicamente da parte della moderatrice Letizia Fiorentini che attraverso una chiamata conoscitiva, concorderanno un successivo incontro telefonico nel quale verrà intervistato il professionista che potrà regalare alla tesi pochi minuti del suo prezioso tempo.

L’incontro sulle problematiche previste avverrà esclusivamente per mezzo telefonico, rispettando rigorosamente quanto stabilito dalle normative vigenti.

Il presidente della Top Player Alessandro Rinaldi e Letizia Fiorentini, ringraziano in particolare il Professore Giulio Capone per la sua grande disponibilità e amicizia che lo lega fortemente alle Personalità intervenute, il Professore è infatti, il referente per l’Unione Nazionale Consumatori e Consumatori Europei Liberi della Provincia di Caserta, ed è attento alle problematiche dei pazienti, quali suo Rappresentante, presso il Centro Diabetico Ipertensivo di Cellole (CE) e vicino al Presidente di ReAzione Cellole (CE).

Fonte: linchiestaquotidiano.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *