Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Top media più social: continua il dominio dello sport

Nella classifica di ottobre, 9 posizioni su 15 sono occupate da brand che raccontano lo sport, tra calcio, basket e motori.
Da TikTok il maggior numero di post più performanti

Nella classifica Top 15 Media Italiani elaborata da Sensemakers in collaborazione con Primaonline, a ottobre continuano a crescere i numeri legati ai player del mondo dello sport. Oltre a Sky Sport e a Cronache di Spogliatoio, che anche nel mese di ottobre registrano una crescita del 40% sulle interactions e del 70% sulle visualizzazioni video il primo, e del 45% e di oltre il 150% il secondo.
Nonostante entrambi vantino una presenza su tutti i canali social, gran parte del dato di interazione viene drenato da Instagram. È interessante notare che quasi la metà delle visualizzazioni video di SkySport proviene da YouTube, cui si aggiungono a ottobre le performance su TikTok, con un dato quasi cinque volte superiore rispetto a settembre .

Anche altri media osservano un incremento nei volumi, come Sky Sport Formula Uno, Sport Mediaset, Cronache di Basket, Dazn, Sky Sport Nba e RompiPallone, new entry assoluta nel ranking.

I media sportivi occupano dunque nove posizioni su quindici all’interno della classifica. Tra questi i post che hanno registrato le performance migliori nel mese sono: un post di Cronache di Spogliatoio pubblicato su Instagram che cita il neo-Pallone d’oro Karim Benzema, mentre il video che raccoglie maggiori visualizzazioni tra questi player è un video pubblicato da RompiPallone su TikTok che riprende una simpatica scena registrata in Brasile durante una partita amatoriale.

Le new entry del mese

Oltre a RompiPallone nuovo ingresso del mese di ottobre quello di Sky Sport NBA, in dodicesima posizione, in seguito all’inizio della regular season il 18 ottobre 2022: il post più ingaggiante è una foto che ritrae Kylian Mbappé, l’attaccante del Psg che considerato tra i migliori al mondo, di fianco al connazionale Victor Wembanyama, alto 2,20 metri e futura stella Nba.

Va inoltre segnalato l’ingresso in quinta posizione di Webboh, testata online pensata per la Generazione Z. I canali social principalmente presidiati dal media sono Instagram e TikTok, con una presenza anche su quelli più tradizionali. Tra i contenuti più performanti si possono trovare gossip, notizie, tendenze e tanto altro.
Nel mese di ottobre il contenuto che ha ingaggiato maggiormente è un post su Instagram che annuncia la morte dell’attore scozzese Robbie Coltrane, conosciuto ai più per aver interpretato il ruolo del mezzogigante Hagrid nei film di Harry Potter.

Cresce il peso di TikTok nei best performing post

All’interno della Top 10 dei Best Performing Post, aumentano ancora il numero dei Top post pubblicati su TikTok (otto posizioni su dieci). Il contenuto con più interazioni è quello pubblicato da Skuola.net, portale per gli studenti dove trovare materiali o reperire news sul mondo scolastico/universitario: il video in questione riprende una protesta degli attivisti per il clima, che hanno bloccato il Grande Raccordo Anulare a Roma facendo infuriare gli automobilisti.
A seguire un’immagine della nazionale italiana di basket con sindrome di Down che ha ottenuto il titolo mondiale, condivisa da Eurosport su Facebook.

Classifica_Media_italiani_bestperformingpost_OTT20221

È interessante notare che molti dei media all’interno del ranking dei top 10 post non sono gli stessi all’interno della Top 15 per interazioni, grazie a singoli contenuti diventati particolarmente virale sul social cinese, come ad esempio il video pubblicato da Tuttotech su TikTok sul confronto dello zoom 100x di Galaxy S22 e iPhone 14Pro, video che ha raccolto oltre venti milioni di visualizzazioni.

CiaoPeople e Mondadori per le paid partnership

Nella classifica delle Best Paid Partnership su Facebook si dividono le cinque posizioni due brand targati Ciaopeople (Fanpage.it, Geopop), due testate Mondadori (GialloZafferano e Interni Magazine) e Freeda in collaborazione con Gilead Sciences, azienda statunitense di biofarmaceutica attiva nell’ambito della ricerca, sviluppo e commercializzazione di farmaci.

Classifica_Media_italiani_bestperfromingpartnership_OTT20221

Su Instagram, invece, nel mese di ottobre tre posizioni su cinque sono occupate da testate del mondo food. Tra i contenuti branded content più performanti ci sono: per Alta cucina il post con Alpro, che mostra come fare dei golosi dolci con bevande vegetali; Chef in camicia con Heinz e infine GialloZafferano con Olio Costa d’oro.

NOTA-METODOLOGICA_Classifica_MediaItaliani

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *