Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Todd Phillips potrebbe diventare il nuovo supervisore della DC Entertainment

Todd Phillips potrebbe diventare il nuovo supervisore alla DC Entertainment

La neonata Warner Bros Discovery+ nata dalla fusione di queste due entità, sta portando non pochi cambiamenti al suo assetto aziendale, ma anche alla direzione di determinati progetti, come testimonia la recente ondata di cancellazioni seriali sulla rete The CW.

Report precedenti avevano già suggerito anche la volontà da parte della nuova direzione di rivedere la gestione della DC Entertainment, definita l’assetto più importante a cui mirava Discovery+ fin dall’acquisizione.

The Wrap adesso afferma che Warner Bros. e New Line, Warner Animation Group e DC Entertainment sarebbero al centro di una ristrutturazione interna proprio nel momento in cui scriviamo. Toby Emmerich, presidente della divisione Pctures, dovrebbe abbandonare la società, ma a lui dovrebbe unirsi anche l’attuale presidente della DC Films, Walter Hamada.

Due nomi importanti che dovrebbero lasciare il posto a nuovi volti creativi, tuttavia Hamada dovrebbe restare fino alla scelta del suo potenziale sostituto alla guida della DC Films. Secondo The Wrap e The Hollywood Reporter, la Warner Bros Discovery sarebbe alla ricerca di una persona che dovrà occuparsi della supervisione editoriale di ogni declinazione della DC Entertainment, quindi non solo cinema, ma anche TV e animazione. Un vero e proprio ruolo equivalente a quello di Kevn Feige per i Marvel Studios.

David Zaslav,  attuale presidente del gruppo nato dalla fusione, starebbe provando ad affidare questo ruolo a Todd Phillips, regista dell’acclamato Joker, tuttavia quest’ultimo si starebbe mostrando reticente alla proposta perché poco esperto del mondo DC.

In ogni caso Phillips si ritroverebbe a coprire un ruolo da supervisore sui vari progetti e non una carica esecutiva a tutti gli effetti.

Fonte: teleblog.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *