Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Tiana, casa crolla dopo l’esplosione di una bombola di gas: 2 feriti e 2 dispersi, si scava sotto le macerie

Esplosione nel Nuorese, una villetta è crollata a causa di una bombola del gas: 2 persone estratte vive dalle macerie, altrettante disperse

Pubblicato il:

La fuga di gas, poi l’esplosione e infine il crollo. Al momento dell’incidente, nella villetta nelle campagne della periferia di Tiana, nel Nuorese, c’erano 4 persone: 2 sono rimaste ferite, le altre 2 sono disperse. Si sta scavando sotto le macerie di quel che resta della casa per ritrovarle.

L’esplosione

L’incidente è avvenuto nelle campagne di Tiana, in provincia di Nuoro.

Dalle prime indiscrezione, riportate dall’Ansa, sembra che l’esplosione nella villetta sia stata causata da una bombola di gas.

esplosione villetta nuoroFonte foto: Virgilio Notizie

Il luogo dell’incidente, nelle campagne di Tiana, nel Nuorese

L’esplosione, con il conseguente crollo, sarebbe avvenuta intorno alle 7:45.

A dare l’allarme è stato un passante.

Come stanno i feriti

Nella casa, prima dell’esplosione, c’erano 4 persone:sono state estratte vive dalle macerie e consegnate alle cure del 118.

Si tratta di una donna di 83 anni e del marito: la prima è stata salvata dai vigili del fuoco e trasportata in codice rosso all’ospedale San Francesco di Nuoro da un’automedica arrivata da Sorgono a Tiana.

Il secondo, invece, è stato accompagnato all’ospedale di Cagliari con l’elisoccorso, sempre in codice rosso: presenta traumi al torace e all’addome.

Abitavano al piano inferiore.

Si cercano i dispersi

Altre 2 persone, invece, risulterebbero attualmente disperse: si tratta della figlia e del genero dei proprietari, la coppia di anziani estratta viva dalle macerie.

I dispersi sono Marilena Ibba e Guglielmo Zedda: abitavano al piano superiore della villetta.

Sul posto ci sono i vigili del fuoco del comando provinciale di Nuoro e della stazione di Sorgono, insieme a numerosi cittadini del paese che stanno partecipando alle ricerche, oltre al sindaco Pietro Zedda.

Sono intervenuti anche i medici del 118 e i carabinieri della Compagnia di Tonara coordinati dal capitano Marco D’Angelo.

In arrivo anche unità cinofile da Tempio Pausania e squadre dell’Usar (Urban Search and Rescue) da Cagliari.

tiana-esplosione Fonte foto: 123RF

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *