Viva Italia

Informazione libera e indipendente

The Plane: Gerard Butler, pilota disposto a tutto per salvare i suoi passeggeri

Esce al cinema il film The Plane, in cui Gerard Butler da pilota di linea si trasforma, con l’aiuto di un inaspettato alleato, in un eroe per salvare i passeggeri del suo volo e rivedere la figlia.

Arriva il 25 gennaio al cinema, distribuito da Lucky Red e Universal Pictures Italia, The Plane, il nuovo film con Gerard Butler. Action thriller diretto da Jean-François Richet, racconta la storia di un comandante aereo chiamato a salvare i suoi passeggeri dopo un atterraggio di emergenza in un’isola devastata dalla guerra.

La trama del film The Plane

Il film The Plane comincia mentre è in corso una violenta tempesta.  Il comandante Brodie Torrance (Gerard Butler) salva i suoi passeggeri con un atterraggio di emergenza. L’aereo plana però su un’isola devastata dalla guerra e per il gruppo, preso in ostaggio da pericolosi ribelli, è l’inizio di un vero e proprio incubo. L’unica persona su cui Torrance potrà contare è Louis Gaspare (Mike Colter), un uomo accusato di omicidio che l’FBI stava trasportando sul suo volo. Riuscirà il nostro capitano a portare in salvo i passeggeri e fuggire dall’isola?

La sceneggiatura del film The Plane è firmata dallo scrittore scozzese Charles Cumming. “L’idea mi è venuta mentre ero in viaggio con la famiglia in Egitto”, ha ricordato l’autore. “Vivevamo un periodo in cui il terrore dei rapimenti era costante e, mentre atterravamo all’aeroporto di Hurghada, mi sono chiesto cosa sarebbe successo se il nostro aereo fosse stato dirottato dai terroristi”. Tuttavia, la storia è ambientata sull’isola di Jolo, nelle Filippine, un territorio realmente controllato da estremisti religiosi e pirati capitalisti in cui anche l’esercito rifiuta di addentrarsi.

Il poster italiano del film The Plane.
Il poster italiano del film The Plane.

Un improbabile eroe

Torrance, un professionista ultra motivato e preparato, è il tipo di personaggio per il quale l’attore Gerard Butler si è ritagliato una solida reputazione, permettendogli di guadagnare innumerevoli fan del genere action thriller. Nel film The Plane, Torrance è caratterizzato da un grande senso di responsabilità: sa cosa deve fare e, in un modo o nell’altro, troverà la forza per farlo.

“Torrance è un personaggio grandioso”, ha commentato Butler, anche produttore del film. “Sebbene non abbia combattuto mai contro ribelli pericolosi, si sente investito di una grande responsabilità verso i suoi passeggeri e verso la figlia che doveva andare a trovare. Dopo l’atterraggio d’emergenza, farà di tutto per riportare ognuno sano e salvo a casa: è la sua missione”.

“Con Torrance, Butler interpreta un vero eroe popolare”, ha aggiunto il regista Jean-François Richet. “Siamo al suo fianco in ogni momento del suo viaggio: quando è in pericolo, viviamo la sua stessa trepidazione e palpitazione. Non è un agente delle forze speciali ma un uomo comune, un pilota di aerei di linea sopraffatto dagli eventi e destinato a trasformarsi in un eroe”.

Mike Colter e Gerard Butler in una scena del film The Plane.
Mike Colter e Gerard Butler in una scena del film The Plane.

Un alleato inaspettato

Nell’intraprendere la sua missione omerica tesa a proteggere i passeggeri, nel film The Plane Torrance trova un alleato inaspettato nel detenuto Louis Gaspare, salito sull’aereo all’ultimo momento per essere estradato. Dopo l’atterraggio, Torrance è costretto a fare affidamento su di lui, l’ultima persona al mondo a cui avrebbe voluto rivolgersi, per affrontare la banda di spietati ribelli.

Ed è così che Torrance scopre quanto le apparenze possano essere ingannevoli e come la redenzione possa presentarsi sotto forme diverse. Con Gaspare ci si pongono continue domande. Non si sanno le sue motivazioni: aiuterà Torrance e, nel caso in cui lo faccia, cosa pretenderà in cambio? A interpretare Gaspare è l’attore Mike Colter. “In The Plane c’è molta emozione. Ed è legata al rapporto in continua evoluzione tra Torrance e Gaspare, due personaggi accattivanti che stringono un’inaspettata alleanza”, ha sottolineato Colter.

“Gaspare viene portato a bordo dell’aereo prima del decollo. Non ha addosso un’uniforme da prigioniero ed è scortato da un agente dell’Fbi, che dovrebbe sorvegliarlo e tenerlo tranquillo”, ha aggiunto Colter. “È un osservatore: passa il suo tempo a guardare e giudicare gli altri. Agisce solo quando c’è bisogno: non prende mai l’iniziativa ma è disponibile quando serve”. Ed è quando Torrance con riluttanza gli chiede aiuto che Gaspare passa effettivamente all’attacco, dimostrandosi un partner perfettamente all’altezza della posta in gioco. Dopotutto, ha in passato fatto parte della Legione Straniera dell’esercito francese.

The Plane: Le foto del film

Riproduzione riservata

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *