Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Terremoto volley, Zaytsev via dal ritiro della Nazionale: addio al Mondiale

Ieri la decisione del c.t. De Giorgi: “Gliel’ho comunicato, da lui condotta esemplare”. Oggi l’azzurro ha lasciato il raduno di Cavalese

Colpo di scena in Nazionale. Ieri sera Fefé De Giorgi ha tagliato Ivan Zaytsev sulla strada del Mondiale. E questa mattina il numero 9 azzurro è stato mandato a casa dal ritiro azzurro di Cavalese. Solo nel primo pomeriggio la Fipav ha emesso una nota con le parole di De Giorgi: “Al termine di un appropriato percorso e dopo una attenta valutazione tecnica e di squadra, ho preso la decisione di comunicare all’atleta che non avrebbe fatto parte della rosa dei 14 per il Mondiale. Al fine di evitare qualsiasi tipo di ‘speculazione’, sottolineo che l’atleta ha sempre tenuto una condotta esemplare”.

Perché

—  

Le motivazioni sarebbero da cercare nella volontà di non avere una riserva troppo ingombrante per Romanò, che è stato titolare nelle finali di Nations League.

A inizio estate il ritorno in azzurro

—  

Zaytsev era tornato in Nazionale a inizio estate, dopo aver saltato gli Europei per l’intervento a cui si era sottoposto dopo Tokyo, un’Olimpiade in cui l’Italvolley non aveva brillato. Il 33enne ha vinto due medaglie alle Olimpiadi (bronzo a Londra 2012, argento a Rio 2016) e tre medaglie agli Europei (argento nel 2011 e nel 2013, bronzo nel 2015).

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

Fonte: gazzetta.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *