Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Terraneo, podio al “Barzaghi”. Intimiano e Mariano sono ok


Motocross

Un bronzo e tanti piazzamenti nelle classifiche finali del Trofeo. I nostri club non deludono le aspettative a conferma del valore dei piloti

È un terzo posto nella categoria MX1 Elit/ Fast il miglior risultato di un crossista della provincia di Como nella 30a edizione del Trofeo Barzaghi di Bosisio. Nel challenge sono passati i migliori specialisti delle ruote artigliate. Il podio arriva grazie Stefano Terraneo (Honda) del moto club Mariano Comense. Ma in classifica abbiamo anche gli intimianesi Simone Croci 7° (Husqvarna) e Matteo borghi (Honda) 9°.

Attenzione perché nella classe riservata al Supercampione, che ha visto i migliori 20 piloti delle MX1 opposti ai 20 della MX2, è proprio Simone Croci a ottenere il miglior risultato, 4°, precedendo di una posizione Terraneo.

Vediamo gli altri risultati targati Como. Nella MX1 Expert 7° piazza di Marco Ganzetti (Ktm) Mc Intimiano, mentre Denis Cappellini (Gas Gas) Mariano è 10° Nel Challenge MX1 due alfieri del Natale Noseda sono in classifica: 8° Mattia Mascellani (Husqvarna) e 10° Ivano Vitullo (Yamaha). Ultimo gruppo per la MX1, che abbraccia moto da 450 cc, è la Super Vetern, dove il marianese Maurizio Roma (Husqvara) chiude la stagione 8°.

Nella classe MX2 che vede moto fino a 250 cc nella categoria top la Elite Fast c’è da segnalare il 7° posto di Alessio Croci dell’Intimiano su Ktm. Tre sono i crossisti comaschi nella classifica del Barzaghi classe MX2 Expert Raider: 15° Federico Guarin (Husqvarna) del Mc Mariano, 16° Filippo Rigamonti con la Yamaha dell’Intimiano e 19° Mirko Ballabio (Honda) del club di Mariano.

Saltiamo nel Challenge della MX2 dove sfiora il podio Luca Chioda con il 4° posto in sella alla Ktm per il pilota del Mc Intimiano, ma in classifica ci sono anche due crossisti del Mc Mariano: 14° Andrea Zamperelli (Gas Gas) e Dario Galbiati Ktm 17°.

Chiudiamo con la MX2 Super Veteran: per Paolo Castiglioni c’è la 14° piazza con la Husqvarna e la casacca del moto club Mariano Comense. Ancora una volta questi due club motociclistici sono stati i più attivi nell’attività crossistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *