Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Svolta McLaren: le supercar saranno solo elettriche e ibride

Mike Flewitt, CEO del produttore di supercar di lusso McLaren Automotive, ha chiarito che verrà presto introdotta la nuovissima architettura della Casa, flessibile e leggera, in grado di sostenere la realizzazione della prossima generazione di supercar ibride e elettriche.

Secondo quanto dichiarato dal CEO al “Financial Times”, il brand costruirà supercar ibride per i prossimi 10 anni e passerà poi esclusivamente all’elettrico, ma questo avverrà entro il 2030 e sicuramente non prima del 2025. Flewitt ha dichiarato: “Svilupperemo i nostri motori per i prossimi 10 anni, li venderemo per i prossimi 15 anni, ma ci aspettiamo che gran parte del mondo si allinei intorno alla data del 2035 per un passaggio completo alle auto elettriche“.

Oggi sul mercato ci sono già due auto ibride di McLaren, la P1 e la Speedtail, di cui abbiamo già parlato. Dal prossimo anno praticamente tutte le nuove vetture lanciate saranno ibride, capaci di viaggiare per oltre 30 chilometri solo l’alimentazione della batteria elettrica. La nuova architettura, progettata proprio per i nuovi propulsori ibridi, è stata pensata, sviluppata e prodotta internamente nel Regno Unito presso il McLaren Composites Technology Center (MCTC) della Casa.

La stessa utilizza processi e tecniche innovativi per eliminare la massa in eccesso, ridurre il peso complessivo del veicolo e migliorare ulteriormente gli attributi di sicurezza. La prima nuova supercar ibrida McLaren basata sulla nuovissima architettura verrà lanciata nel 2021.

Mike Flewitt, amministratore delegato di McLaren Automotive, ha dichiarato: “La nuova architettura del veicolo è rivoluzionaria tanto quanto il telaio MonoCell che abbiamo introdotto con la prima vettura dell’azienda, la 12C, quando abbiamo iniziato a produrre veicoli di serie un decennio fa. Questo nuovo telaio ultraleggero in fibra di carbonio vanta una maggiore integrità strutturale e livelli di qualità più elevati che mai. La nostra competenza avanzata nei processi e nella produzione di materiali compositi leggeri, combinata con la nostra esperienza nella tecnologia delle batterie all’avanguardia e nei sistemi di propulsione ibrida ad alte prestazioni, dimostra che siamo nella posizione ideale per fornire ai clienti livelli di motorizzazione elettrificata ad alte prestazioni che fino ad ora sono stati irraggiungibili”.

Flewitt ha affermato che la nuova architettura consentirà alla McLaren di passare a supercar elettrificate al 100%, “per noi leggerezza ed elettrificazione vanno di pari passo per ottenere prestazioni migliori e veicoli più efficienti”, le sue parole.

Fonte: motori.virgilio.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *