Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Successo per la prima ACI Sport e-academy green by smart e-cup – Attualità

Una full immersion di tre giorni alla Rally Arena di Ittiri in Sardegna in cui nove allievi hanno vissuto e scoperto il motorsport a 360° grazie a istruttori e docenti con una grande esperienza nel mondo delle competizioni.
    E’ la prima edizione dell’ACI Sport e-academy green by smart e-cup, la prima academy completamente green voluta dalla federazione sportiva nazionale, sempre vicina ai più giovani, dedicata ai giovani under18 con l’elettrizzante supporto delle vetture che da cinque stagioni danno vita alla spettacolare smart e-cup.
    La guida è stata senza dubbio una delle parti più importanti, ma tanta attenzione è stata posta alla parte mentale, fisica, di uso consapevole dei media, di conoscenza tecnica e dei regolamenti. I nove allievi – tra cui due giovanissime ragazze di appena 16 anni – hanno alternato lezioni in aula a prove in pista.
    Molto apprezzata la visita del Presidente ACI Angelo Sticchi Damiani e del due volte Campione del Mondo Rally Miki Biasion, che si sono intrattenuti con gli allievi nel corso delle giornate. L’ACI Sport e-academy green by smart e-cup si è rivelata un vero e proprio master di motorsport, che ha unito la parte teorica e pratica di guida a reali sessioni di gestione dei media, con interviste alle emittenti radio e tv locali e nazionali. Non sono mancate le lezioni tenute dalla pedagogista e dall’esperto in neuroscienze della Scuola Federale ACI Sport che hanno spinto tutti gli allievi a trarre il massimo da loro stessi e usare i segreti della ‘mente’ a proprio vantaggio.
    “Erano molti anni che coltivavo il sogno di poter formare giovani piloti. Nella mia longeva attività da pilota – ha commentato Massimo Arduini, CEO di LPD Italia, realtà che si è occupata in toto dell’organizzazione del campus – ho visto troppe volte mancanza di rispetto, poca etica sportiva, disattenzione alle regole e incapacità di condurre una vettura in base alle proprie reali capacità. Lo scopo dell’academy coglie, plasma e migliora proprio questi aspetti, fondamentali per affrontare le competizioni in modo consapevole”. 

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *