Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Subaru BRZ, la sportiva arriverà nel 2021. Nessuna indiscrezione sul motore, continua jv con Toyota – Il Messaggero

ROMA – La Subaru BRZ sarà in vendita il prossimo anno con una nuova piattaforma e un motore turbo da 252 cv. Intanto la casa delle Pleiadi ha rilasciato la prima immagine teaser per l’auto sportiva di seconda generazione e ha confermato che sarà rivelata questo autunno, a seguito di un piccolo evento di reveal con un gruppetto di partecipanti in occasione del Subiefest di quest’anno in California, Stati Uniti.

Come il modello della generazione precedente, la nuova BRZ sarà gemellata con una versione completamente nuova della Toyota GT86, dopo che le due società hanno deciso di rinnovare la loro joint venture di auto sportive all’inizio di quest’anno. Entrambe le vetture saranno basate su una nuova piattaforma a trazione posteriore e, secondo le indiscrezioni, saranno alimentate da un motore turbo da 252 CV.

Subaru ha confermato che, almeno per ora, non ha in programma di lanciare la nuova BRZ nel Regno Unito. Tuttavia, il vuoto per i britannici sarà riempito dalla nuova Toyota GT86 il cui lancio è previsto la prossima estate.
L’immagine teaser di Subaru rivela poco sullo stile della nuova BRZ, a parte il fatto che sarà dotata di una presa d’aria dietro il passaruota anteriore. Anche le ruote montate su questo prototipo sembrano essere state sollevate dalla Toyota GR Yaris, suggerendo che la nuova vettura sportiva potrebbe condividere alcuni componenti con la berlina nipponica.

Le specifiche per il motore devono ancora essere annunciate. L’attuale BRZ è alimentata da un motore boxer da 2.0 litri aspirato, che sviluppa 197 CV e 205 Nm di coppia. Toyota e Subaru hanno anche recentemente concordato di sviluppare insieme un nuovo suv elettrico a batteria a trazione integrale, con il compito di competere con Volkswagen ID.4 e Tesla Model Y. I marchi hanno affermato che entrambi questi accordi commerciali sono tesi a ”sviluppare e rafforzare” ulteriormente la loro partnership a lungo termine.

Fonte: motori.ilmessaggero.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *