Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sub bresciano muore in Salento

Dopo oltre settanta ore di ricerche è stato ritrovato morto il sub Angelo Castellanelli, originario di Brescia e residente a Trani, disperso dallo scorso 8 settembre. Di lui si erano perse le tracce dopo che si era immerso per una battuta di pesca subacquea, nelle acque di San Cataldo, marina di Lecce. Due giorni fa erano stati ritrovati la boa di segnalamento e il suo fucile, il che aveva fatto presagire il peggio.

Il corpo è stato recuperato a circa 300 metri dalla costa. Issato a bordo di una motovedetta della Guardia Costiera è stato restituito ai familiari. Le ricerche, che hanno coinvolto uomini, mezzi navali, aerei, droni e subacquei, si sono svolte sotto il coordinamento del contrammiraglio Vincenzo Leone, direttore marittimo della Puglia e della Basilicata Jonica. Oltre alla Guardia Costiera, alle ricerche hanno partecipato Guardia di finanza, Vigili del fuoco e Protezione civile.

  • Leggi qui il GdB in edicola oggi
  • Iscriviti alle newsletter del GdB. Per ogni tuo interesse, puoi avere una newsletter gratuita da leggere comodamente nella mail.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *