Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Stylsvig su RedBird: “Obiettivo unire intrattenimento, sport, musica, design e moda in una sola cosa”

Stylsvig su RedBird: "Obiettivo unire intrattenimento, sport, musica, design e moda in una sola cosa"

MilanNews.it

© foto di www.imagephotoagency.it

L’esperto di business sportivo, Joe Pompliano, sul proprio canale YouTube, ha intervistato Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer del Milan, il quale si è così espresso su RedBird: “Credo che abbiamo la stessa visione per il club, perché unire intrattenimento, sport, musica, design e moda in una sola cosa è un’occasione unica perché sono sovrapponibili. Se pensi ai calciatori di oggi sono anche icone di stile. Tornando alla nuova proprietà, quello che portano è sicuramente la conoscenza per portare questo club allo step successivo e diventare così una potenza globale all’interno del settore dell’intrattenimento. Sono davvero convinto che con le loro competenze e il loro network possiamo riuscirci. Ora abbiamo una partnership con gli Yankees di cui siamo davvero entusiasti. Gli Yankees stanno trasmettendo il nostro programma settimanale sul loro network, ‘Yes Network’, che porterà più tifosi e più consapevolezza del brand nel Nord America, almeno sulla east cost ed è anche un qualcosa che noi porteremo qui, cercando di sviluppare il brand Yankees fuori dagli Stati Uniti. Ci sono tanti progetti, progetti davvero interessanti di cui spero di poter parlare in un altro momento. Questa collaborazione cambierà il modo in cui le persone guarderanno al calcio e allo sport in generale. Speriamo di creare e sviluppare ancora più fandom”.

Il Milan è una squadra di calcio o una compagnia di intrattenimento? 

“Dipende a chi lo chiedi (ride, ndr). Questa è una domanda delicata. Prima di tutto il prodotto è il calcio, ma penso che dobbiamo considerarci anche una compagnia di intrattenimento. Dobbiamo assicurarci che quando le prestazioni sportive non seguono i piani, le persone devono continuare ad intrattenersi. Come dico sempre al team: noi non controlliamo il prodotto sul campo, ma ciò che c’è fuori”.

Fonte: milannews.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *