Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Stragussola, una domenica speciale di sport, socialità e promozione – OglioPoNews

Una corsa non è solo una corsa. Può, anzi deve, essere molto di più. Questo il principale motivo che unisce gli intenti di AIDO, associazioni e Pubblica Amministrazione a Gussola per quel che riguarda la Stragussola. Una passeggiata adatta a tutti, dallo sportivo performante alle famiglie con carrozzina al seguito. Tre i percorsi fattibili quest’anno: 3km, unicamente su asfalto, adatto a chi deve tirare una carrozzina, 6,5 e 11,5, asfalto e sterrata, fattibile di corsa o in passeggiata.

Dicevamo delle finalità: una corsa è benessere, è sport, ma è anche, e può servire, come promozione territoriale. Ed una corsa lenta, ancor meglio una passeggiata, può ancor di più diventare momento di approccio con l’ambiente e la sua natura, con le persone, momento di socialità.

Già l’anno scorso – ha detto in conferenza stampa il sindaco Stefano Belli Franzinie nonostante le restrizioni legate al Covid era stato un successo. La Stragussola è una bella iniziativa per la promozione del territorio, e per la sua valorizzazione. Unisce i principi della salute a quelli della scoperta di un territorio, quello di Gussola, ricco davvero di angoli e di scorci unici nella sua parte golenale. La Stragussola è frutto di un lavoro corale che porta i cittadini di Gussola sul proprio territorio e speriamo tanti altri anche che non risiedono qui. La golena gussolese è ricca di bellezza, e l’evento segue gli intenti dell’Amministrazione che investe sulla golena, sui percorsi ciclopedonali e sulla valorizzazione di tutto quello che c’è sul territorio. Quest’anno non è stato un anno semplice: prima la siccità, con tutti i suoi effetti, poi alcuni eventi atmosferici di forte intensità. Il territorio va preservato: ambiente e monumenti. E con la Stragussola riscopriamo le nostre ricchezze. Abbiamo patrocinato l’iniziativa proprio perché collaborazione, sport, socializzazione e tutela ambientale sono, oltre che motivi di questa iniziativa, anche nostre priorità“.


Anna Caterina Quarenghi, assessore allo sport, è scesa più sul tecnico (lei che peraltro è appassionata di corsa e la si può incontrare alla sera impegnata nell’attività sportiva). Due le cose che ha sottolineato: “Per i due percorsi più lunghi vi saranno punti ristoro sul percorso, e non solo per le persone ma anche per gli amici a 4 zampe“. I due punti ristoro saranno posti al Centro Natura Amica ai Valloni e a Martignana di Po, il cui territorio verrà toccato dalla manifestazione sportiva. Altro particolare sottolineato è il costo: 3 euro di iscrizione, dai 7 ai 100 anni, gratis per i bimbi. Per ogni partecipante (i primi 250) ci sarà un gadget e verranno premiati i 3 gruppi più numerosi, oltre al partecipante più anziano e più giovane. Sempre l’assessore ha ringraziato sponsor e associazioni coinvolte: la sezione AIDO gruppo di Gussola con la sua presidente Giovanna Favagrossa, Ilenia Cominotti del Nordik Walking di Gussola, Angelo Torri e il gruppo di Protezione Civile Volturnia che hanno garantito la presenza, il Centro Natura Amica che gestirà il punto ristoro, Bianca Maria Balestrieri, proprietaria della ex Cartiera, che ha concesso il passaggio sulle sue terre, l’ortofrutticola Genovesi & Anversa che ha prestato il gonfiabile e messo a disposizione prodotti per il ristoro, il Consorzio Casalasco del Pomodoro e la ditta gussolese Lombardi Trasporti che hanno partecipato all’allestimento del ristoro, ARCI Bassa che ha prestato l’impianto AUDIO, Gianluca Mariotti che da appassionato di corsa e profondo conoscitore del territorio ha tracciato i percorsi. Un ringraziamento particolare è stato fatto anche nei confronti di Croce Rossa che avrà un’ambulanza sul punto di partenza ed alcuni volontari che seguiranno i partecipanti in bicicletta.

Tra i presenti in conferenza stampa anche Ilenia Cominotti che si è detta entusiasta dell’iniziativa “Alla quale speriamo partecipino davvero tante persone che vogliono camminare per tenersi in salute”, Renato Ottoni e Angelo Torri della Protezione Civile Volturnia, Gianluca Mariotti tracciatore, Alessandro Daolio, consigliere di maggioranza, Giovanni Favagrossa e Cesare Chiodelli per l’AIDO.

La Stragussola si terrà domenica 18. Ritrovo in piazza Comaschi. Dalle 8 alle 8.45 le iscrizioni, partenza elle 9. Chiusura manifestazione alle 12.

N.C.


© Riproduzione riservata

Fonte: oglioponews.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *