Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Strage del Mottarone, Ghezzi: “Bloccare i freni di una funivia equivale a un attentato”

MILANO – “Se un pilota decide di dirigere il suo aereo contro una montagna, non c’è sistema di sicurezza che possa salvare i passeggeri. Lo scenario che si delinea per la tragedia del Mottarone è paragonabile a un attentato: la manomissione dei freni esponeva deliberatamente alla morte chi saliva sulla funivia. Dal punto di vista morale, o psicologico, ricorda l’atto di un kamikaze: se sei disposto a sacrificare la vita, in questo caso altrui, nessuno può evitare una strage”.

Fonte: news.google.com

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *