Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sport, torna il pubblico sugli spalti – Sport – TGR Friuli Venezia Giulia

La stagione è finita per tante realtà, ma nel variegato panorama sportivo regionale c’è chi è ancora in pista e beneficerà degli effetti dell’ordinanza emessa dalla Regione: sì alla presenza di pubblico in stadi e palasport, anche se in numero ridotto e con regole precise per evitare eventuali contagi. La prima squadra a giocare davanti ai propri tifosi sarà la Pro Gorizia: alle 17 di mercoledì 2 giugno sarà in campo contro lo Spinea per il campionato interregionale di Eccellenza. 350 i tifosi ammessi, un numero definito sufficiente dal presidente Bonanno.

Nello sport semiprofessionistico invece approfitteranno dell’apertura dei palasport Apu Udine e Gesteco Cividale. Gli udinesi si stanno giocando un posto in serie A1 e domenica 6 giugno cominciano la serie di semifinale contro l’esperta Scafati: abbinamento duro, dove il fattore campo dice Udine per una miglior classifica nella fase ad orologio. E allora, ben vengano 500 spettatori, che di fatto la squadra quest’anno non l’hanno mai vista se non in tv. Nel servizio il commento del presidente della Apu Udine, Alessandro Pedone.

L’Old Wild West recupererà Amato, prezioso dalla panchina per allungare le rotazioni contro una squadra stagionata anche se ricca di talento, schierando addirittura il miglior marcatore della serie superiore, Gaines.

In Serie B la Gesteco Cividale, società nata proprio da una costola dell’Apu, non ha di fatto mai potuto incontrare il proprio pubblico: anche qui 500 tifosi contro Taranto per gara-3  e gara-4 se riusciranno a vincere almeno una delle prossime due sfide. Nel servizio, le dichiarazioni del presidente della Gesteco Davide Micalich

Fonte: rainews.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *