Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sport per tutti: a Firenze iniziative gratuite in aree verdi e attrezzate

Firenze, 1 agosto 2022 – Parte nel Quartiere 3 ma si estenderà a tutta la città il progetto “Potenziare e innovare lo sport per tutti: sport all’aperto”: si tratta di attività sportiva all’aperto gratis in aree verdi e attrezzate, alla presenza di istruttori qualificati. Il progetto ha l’obiettivo di promuovere una corretta, costante e consapevole attività fisica, a misura di partecipante che si concretizza in due modalità: attività motoria gratuita, organizzata, seguita e assistita da personale qualificato in postazioni attrezzate e non; supporto di personale qualificato con funzioni di assistenza presso le postazioni attrezzate, a disposizione di tutti coloro che svolgono un’attività individuale non organizzata in corsi. Si rivolge a cittadini di diverse fasce d’età con particolare riferimento a giovani generazioni, anziani o persone con disabilità. Si svolgerà inizialmente in postazioni situate nel Quartiere 3 per poi essere esteso anche a ad altri Quartieri. Il servizio sarà attivo dal 1 agosto al 30 ottobre 2022 e nel 2023 dal 4 aprile al 29 ottobre, in cinque postazioni individuate con il Quartiere 3, secondo il seguente calendario: piazza Elia dalla Costa lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9:00 alle 11:00, viale Tanini martedì, giovedì e sabato  dalle 9:00 alle 11:00, parco Isonzo giardino Norma Cossetto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 18:30 alle 20:30, piazza Bacci mercoledì giovedì e sabato dalle 9:00 alle 11:00, le Due strade-Giardino di San Gaggio lunedì, mercoledì e venerdì dalle 09:00 alle 11.00. Per l’assessore allo sport di Palazzo Vecchio Cosimo Guccione “si tratta di un progetto che mette al centro socializzazione, benessere e inclusione sociale tramite l’attività motoria e sportiva, con occasioni dedicate alle diverse fasce di età. Lo sport per tutti, gratis e ‘sotto casa’, con professionisti a disposizione, è il tratto distintivo dell’iniziativa: la volontà è quella di proseguire l’esperienza positiva avviata durante l’emergenza Covid-19, avendo fatto ripartire presto le ‘palestre all’aperto’, strutturando ancor di più questo tipo di attività grazie alle opportunità offerte dei bandi europei”. Secondo l’assessore all’ambiente Andrea Giorgio “il progetto sviluppato con l’assessore allo Sport e la Uisp va nel segno del rendere vivi e sempre più accoglienti gli spazi verdi della città ed è un esempio di come intendiamo lavorare per rendere parchi e giardini sempre più curati, belli e sicuri in ogni quartiere”.

Niccolò Gramigni

Fonte: lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *