Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sport e valori: a Palazzo Vecchio i primi 100 anni dell’Affrico

Firenze, 28 aprile 2022 – Un secolo di sport, valori, solidarietà, emozioni. L’Unione Sportiva Affrico ha festeggiato i 100 anni a Palazzo Vecchio in una cerimonia che ha visto partecipare campioni del passato e il nuovo presidente Valeria Pisacchi.

“Per noi è un giorno importante, voglio ringraziare il Comune – ha affermato Pisacchi -. Noi siamo molto legati a Firenze, da 100 anni i fiorentini frequentano la nostra società sportiva. L’Affrico ha contribuito a diffondere lo sport come attività fisica e come insieme di valori”.

Tra gli ospiti anche il direttore generale della Fiorentina Joe Barone che ha sottolineato come l’Affrico sia stato “il primo luogo” che lo ha accolto una volta arrivato a Firenze.

L’assessore allo sport di Palazzo Vecchio Cosimo Guccione si è complimentato con la società, “capace – ha detto – di stare al passo con i tempi. Lo sport sta cambiando molto, non significa più far giocare i ragazzi nel miglior modo possibile ma comprende capacità manageriali, gestire i rapporti col quartiere”.

Presenti anche l’assessore Cecilia Del Re, il presidente del Quartiere 2 Michele Pierguidi mentre il sindaco Dario Nardella – a Bruxelles per impegni istituzionali – ha inviato un video messaggio: “L’Affrico festeggia 100 anni di passione, sacrifici, dedizione e formazione”, ha sottolineato. Tra i messaggi video anche quello del presentatore Carlo Conti, che da padre si diverte a vedere il figlio Matteo con la maglia blu dell’Affrico. Emozione nel momento in cui è stato ricordato il primo presidente post guerra Aurelio Brasioli, l’uomo capace di rilanciare la società in un momento molto complicato.

Fonte: lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *