Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sport e tumore: l’attività fisica moderata è un farmaco anti cancro

Lo sport ha un ruolo fondamentale nella prevenzione delle malattie oncologiche. Oltre a un corretto stile alimentare, anche l’attività fisica gioca un ruolo fondamentale. Lo sport è infatti un vero e proprio farmaco capace di ridurre le probabilità di insorgenza di una malattia oncologica e, quando questa è stata curata con successo, riduce il rischio di recidiva.

Lo sport riduce il rischio di sviluppare 7 tumori

Gli studi a supporto di questa duplice tesi non mancano. Ultimo in ordine di tempo è l’analisi pubblicata lo scorso anno dal Journal of Clinical Oncology (la rivista dell’American Society of Clinical Oncology). Lo studio, che ha comparato nove ricerche per un totale complessivo di oltre 750 mila individui coinvolti, ha dimostrato che praticare esercizio fisico nelle modalità minime generalmente raccomandate (da 2,5 a 5 ore a settimana di attività a intensità moderata) beneficia di una riduzione significativa del rischio di 7 forme di cancro: il tumore al seno, il tumore del colon-retto negli uomini, il tumore dell’endometrio, del rene, il mieloma, il carcinoma del fegato e il linfoma non-Hodgkin nelle donne.

Leggi anche

Sport

Scuola italiana Nordic walking

Fonte: iodonna.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *