Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sport e salute: festa di fine estate al Foro Italico Camp

(ANSA) – ROMA, 09 SET – Festa di fine estate al Foro Italico
Camp, a Roma. Nel pomeriggio famiglie e bambini si sono
ritrovati per celebrare il penultimo giorno di centro estivo,
con la sorpresa di trovarsi di fronte la medaglia d’oro olimpica
del taekwondo, Vito Dell’Aquila, la medaglia di bronzo olimpica
di judo Maria Centracchio e i Legend Andrea Minguzzi e
Massimiliano Rosolino. Selfie per tutti e attestati di
partecipazione ai bambini di quest’ultima settimana. Al Foro
Italico Camp si è conclusa una stagione con numeri record: 1.118
partecipanti totali per 12 settimane, che hanno praticato più di
60.000 ore di sport.
    Intervenendo alla cerimonia di chiusura della stagione
estiva, insieme con i consiglieri di amministrazione Simona
Cassarà, Francesco Landi e al consigliere della Corte dei Conti
Roberto Benedetti, il presidente di Sport e Salute, Vito
Cozzoli, ha ringraziato i presidenti federali, i campioni
olimpici presenti e tutti i bambini con le loro famiglie.
    “Questa per noi è una grande festa dello sport. Siamo felici
delle oltre 200 presenze al giorno che testimoniano il successo
di un progetto che ha solo due anni di vita e ha coinvolto 19
federazioni e messo a disposizione le nostre risorse tecniche e
valoriali”. Cozzoli ha aggiunto: “Abbiamo aperto da due anni il
Parco del Foro Italico alla cittadinanza: con il camp, con Urban
Sport, con le promozioni per gli over 65, con la palestra a
cielo aperto della Grand Stand Arena che è diventata il modello
per altri parchi attrezzati nel progetto di Sport nei Parchi”.
    Il giovanissimo campione olimpico Dell’Aquila è stato preso
d’assalto dai bambini e dalle bambine. “Mi ha fatto veramente
piacere vedere tutti questi ragazzi che danno l’anima in quello
che fanno mettendo tanta passione – ha detto Dell’Aquila -.
    Praticate lo sport perché può farvi solo bene”. “Tuffatevi,
inseguite i vostri sogni e soprattutto fate tanto sport” sono le
parole di incoraggiamento del Legend ed ex campione olimpico
Massimiliano Rosolino ai bambini seduti sul prato. (ANSA).
   

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *