Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sport e Salute: altre due palestre inaugurate a Napoli

(ANSA) – NAPOLI, 08 GIU – Lo sport contro la povertà
educativa e come strumento di inclusione. “Sport e Salute” torna
a Napoli con i bambini al centro. Il presidente e amministratore
delegato, Vito Cozzoli ha inaugurato le palestre degli istituti
Vincenzo Cuoco, nel quartiere Arenella, e Russo Montale, al
Rione Sanità, riqualificate con i fondi di Sport e Salute. Un
segnale concreto, è stato spiegato, contro il degrado e la
dispersione scolastica. Sono quattro in Campania le scuole che
hanno visto l’intervento di “Sport e Salute”: I.C. Russo Montale
(Napoli), I.C. Vincenzo Cuoco (Napoli), I.C. 2 Panzini
(Castellammare di Stabia), 2/o Circolo Didattico (Gragnano).
    Strutture che potranno essere utilizzate dai ragazzi, anche con
le scuole chiuse.
    Questa mattina a Napoli c’è stato un doppio taglio del
nastro, prima, alla presenza del vice sindaco, Mia Filippone, e
del vice direttore dell’Ufficio scolastico regionale Campania,
Fabrizio Perrella, presso l’istituto Cuoco, con la dirigente
scolastica Angela Longo e il campione di scherma, e Legend di
Sport e Salute, Sandro Cuomo, che ha introdotto le attività
svolte dai bambini che hanno partecipato, durante l’anno
scolastico appena trascorso, al progetto “Scuola Attiva Kids”.
    Stesso schema all’istituto Russo Montale, con la dirigente
scolastica Fabiana Alfieri. E Cozzoli si è rivolto ai bambini: “Quest’anno, Sport e Salute ha promosso tantissime iniziative.
    Ho premiato Djokovic agli Internazionali di tennis ma per me è
più importante essere qui. In Campania abbiamo consentito di
praticare lo sport a 220mila bambini di 11mila classi. Sport e
Salute crede che lo sport sia fondamentale per la vostra
crescita, non solo fisica ma anche morale e sociale. Per questo
per lo Stato è importantissimo promuovere questi progetti. E
spero che tornerete in questa scuola bellissima anche durante le
vacanze”. (ANSA).
   

Fonte: ansa.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *