Viva Italia

Informazione libera e indipendente

«Sport e legalità», domenica 11 la grande kermesse allo stadio dei Marmi

Lo stadio dei Marmi si trasforma in una grande arena multisportiva nella giornata dedicata a «Sport e legalità» dal Movimento Sportivo Popolare Lazio. Sarà una domenica 11 luglio da passare all’aria aperta sul prato dove accanto a un campo da calcio saranno allestiti un campo da rugby, uno da tennis, pedane per la ginnastica ritmica, la danza sportiva, un tatami per le arti marziali, il tutto incorniciato dalla storica pista di atletica intitolata a Pietro Mennea. In contemporanea si potrà assistere a competizioni ed eventi delle varie discipline, nello spirito della giornata: «In un momento così delicato, ma al tempo stesso entusiasmante come quello della ripartenza – sottolinea Matteo Miccio, presidente Msp tra gli ideatori dell’iniziativa – l’attività sportiva svolge un ruolo determinante per il recupero del benessere psicofisico. Per questo riteniamo necessario sostenere le organizzazioni sportive dilettantistiche, perché possano continuare a inseguire i loro obiettivi: una loro chiusura lascerebbe un vuoto sociale, educativo e culturale nel territorio in cui operano, fino all’estrema conseguenza di arrivare a situazioni che conducono al di fuori della legalità per necessità di sopravvivenza».

La giornata sarà scandita dalla musica della fanfara della Polizia di Stato. Apprezzamento per i temi proposti è arrivato da Valentina Vezzali, sottosegretario di Stato con delega allo sport: «Tutti ci stiamo impegnando perché questa ripartenza sia una vera e propria rinascita del mondo sportivo italiano. Una giornata come quella organizzata da Msp schiera il Movimento al nostro fianco e ci asseconda nella ricerca di una grande voglia sport».


10 luglio 2021 | 18:48

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte: roma.corriere.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *