Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sport e fitness, «incassi azzerati, settore allo stremo»

«Abbiamo atteso la nuova formazione di questo governo, ma bisogna fare un’amara constatazione: ancora una volta il mondo dello sport è stato dimenticato». Monica Mazzoccoli, presidente del Circolo Città di Belluno di Fratelli d’Italia, non nasconde la sua amarezza: «Ancora una volta non si è pensato allo sport come a un settore fondamentale per la vita delle persone, dimenticando che non è solo un momento di svago, ma è anche salute mentale e fisica, soprattutto dopo mesi di clausura forzata e di restrizioni. L’attività sportiva è una tra le forme di prevenzione più importante per moltissime patologie, ma si è preferito prediligere quello del farmaco e dell’isolamento».

«È ormai un anno che le palestre e le piscine combattono tra norme igieniche e adempimenti vari, lezioni su prenotazione e il gioco sfiancante di “apri e chiudi”», prosegue. «I gestori hanno visto gli incassi quasi azzerarsi e ovviamente devono continuare a pagare affitti, leasing dei macchinari e tasse. Il settore del fitness, oltre a quello dello sport più in generale, dà da vivere a migliaia di persone e relative famiglie, considerando tutta filiera che ci sta dietro. Da ex istruttrice di fitness, organizzatrice di eventi sportivi in provincia, ma soprattutto in qualità di mamma di due ragazzi per cui lo sport è fondamentale, non posso che sentirmi delusa. Molti operatori della provincia, sentendosi abbandonati a loro stessi, mi hanno sollecitato ad intervenire rappresentandoli».

La Mazzoccoli ha già interessato il senatore Luca De Carlo «affinché si faccia portatore, in Senato e nelle altre sedi opportune, delle istanze anche di questo settore così importante, non solo per gli aspetti economici, ma soprattutto per il benessere di tutti ed in particolare dei più giovani.
Per altro, il tema è già sentito presso i nostri rappresentanti a Roma, essendo stata proprio Giorgia Meloni ad evidenziare, tra i primi, la mancanza di un ministero, o di una delega per lo sport».

Fonte: amicodelpopolo.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *