Viva Italia

Informazione libera e indipendente

SPORT E COVID / Ciclismo, Tirreno-Adriatico: arrivi chiusi ai tifosi e niente autografi

Firenze,4 settembre 2020 – Conto alla rovescia per la 55^ Tirreno-Adriatico che prenderà il via lunedì 7 settembre da Lido di Camaiore. Naturalmente non manca l’attesa e l’interesse da parte degli sportivi e degli appassionati di ciclismo, richiamati dall’importanza e dal prestigio della gara e dai campioni presenti.

Ma per gli spettatori che saranno ai ritrovi di partenza, ed all’arrivo ci sono regole precise da rispettare. La Tirreno-Adriatico organizzata dalla Rcs Sport si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti-Covid19 vigenti; per questo l’ente organizzatore ha ormai definito tutti i dispositivi necessari per far vivere agli appassionati una giornata di grande ciclismo rispettando le misure.

Ci saranno volontari, addetti ai lavori e rappresentanti delle forze dell’ordine, con il compito di far rispettare quelle che sono le normative.

L’accesso del pubblico alle zone di partenza, Lido di Camaiore per la prima tappa, Camaiore per la seconda, Follonica per la terza, più Terni in Umbria per la quarta, sarà consentito con l’obbligo dell’uso delle mascherine e i varchi saranno presidiati da volontari e rappresentanti delle forze dell’ordine.

lanazione.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *