Viva Italia

Informazione libera e indipendente

SPORT AL PARCO REPUBBLICA, VIA ALLE INIZIATIVE NEI WEEK END

Dalla “danza in fascia” allo yoga per donne in gravidanza, dalla “ginnastica adattata” alle camminate tonificanti, passando per “laser run” e multisport per bambini. Sono le principali attività di carattere ludico, motorio e sportivo per bambini, donne e anziani che si potranno svolgere per i prossimi dodici mesi, tutti i fine settimana, al parco della Repubblica. Nel pomeriggio di venerdì 10 giugno prende infatti il via a Modena il progetto “Sport nei parchi – Urban sport activity and week end”, con cui l’area verde di via Arquà si trasforma in una palestra a cielo aperto. Sei società sportive del territorio, selezionate a seguito del bando congiunto di Comune e Sport e salute (l’azienda pubblica, riferita al ministero dell’Economia e al dipartimento per lo Sport, che si occupa dello sviluppo dello sport in Italia), organizzeranno infatti per un anno iniziative a partecipazione gratuita rivolte ai cittadini che in questi spazi potranno fare sport e movimento e approfondire tematiche di sensibilizzazione sociale. Online, sul sito web dell’Amministrazione, è disponibile il calendario delle attività di giugno (www.comune.modena.it/argomenti/sport).

Come previsto dall’avviso pubblico, le società individuate e coinvolte nel progetto (World child sport, Lust, Stella azzurra sport, Polisportiva Morane, Pentathlon Modena e Volley academy Modena) dovranno coordinarsi tra loro per realizzare al parco della Repubblica “l’isola sportiva”, che entrerà in funzione appunto dal venerdì alla domenica. Nel resto della settimana i sei soggetti potranno utilizzare gli spazi per proporre attività ai propri iscritti, mentre una parte dell’area verde potrà accogliere altre società sportive modenesi, con l’obiettivo di promuovere discipline meno conosciute o innovative.

Inoltre, questa palestra a cielo aperto potrà anche ospitare incontri formativi, programmi di screening e check up motori o per la prevenzione di patologie specifiche, ma pure accogliere iniziative di sensibilizzazione sullo sport come strumento di inclusione e di contrasto a fenomeni come il razzismo, la violenza e il bullismo.

Il progetto modenese in partenza era stato presentato l’anno scorso nell’ambito dell’avviso pubblico “Sport nei parchi”, bandito da Sport e salute allo scopo di diffondere la pratica sportiva all’aperto per favorire il benessere psicofisico e sociale dei cittadini, era stato ammesso ai finanziamenti col massimo punteggio. La scelta della collocazione degli spazi era ricaduta sul parco della Repubblica che meglio rispondeva ai criteri proposti dal bando, poiché posizionato al centro di una zona residenziale e alla confluenza di diverse piste ciclabili, caratteristiche che lo rendono facilmente accessibile, oltre a una conformazione adatta a percorsi di trekking e alla presenza di numerosi punti attrezzati per attività diverse, come due aree gioco per i bambini. “Urban sport activity and week end” ha un valore complessivo di circa 24mila euro, di cui 13mila euro a carico del Comune.

Fonte: comune.modena.it

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *