Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Spia avaria motore, il trucchetto del clacson: suonalo per 30 secondi di fila

Ti ritrovi con la spia avaria motore accesa o lampeggiante e ti chiedi cosa sta succedendo. Soprattutto, ti chiedi come risolvere il problema rapidamente visto che sei in procinto di partire.

Spia avaria
Spia avaria – motori.news

L’unica cosa che sai è che si tratta di una delle spie più importanti dell’auto. Se resta accesa o lampeggia sul quadro indica un problema preciso. Di quale problema si tratta e come risolverlo?

Spia avaria motore accesa o lampeggiante: cosa indica?

La spia avaria motore la riconosci dalle altre spie sul quadro dell’auto per la sua forma che somiglia ad un rubinetto, un propulsore stilizzato di colore giallo o arancione. Nelle auto più moderne compare tramite messaggio sul display multifunzione.

spia avaria motore
spia avaria motore acceso – Motorinews.it

In condizioni normali, al momento dell’accensione del veicolo, si accende per alcuni secondi anche la spia motore e poi si spegne. Se resta accesa o lampeggia può segnalare tre diversi problemi del propulsore che possono riguardare:

  • Accensione;
  • Avviamento;
  • Alimentazione/scarico.

In particolare, la spia avaria motore accesa può segnalare anomalie dell’impianto di scarico, del sistema di alimentazione o del sensore del pedale di accelerazione. Se lampeggia, potrebbe indicare un problema di FAP o di catalizzatore.

Se insieme alla spia accesa o lampeggiante noti che il veicolo fa fatica a partire, si spegne di continuo o si comporta stranamente, potrebbe trattarsi di carburante sporco o di un errore di rifornimento (ad esempio, benzina anziché diesel).

Spia avaria motore: come spegnerla

Il sistema più sicuro e rapido per evitare di circolare con la spia avaria motore accesa è portare l’auto in officina affidandola ad un esperto. Risolvere il problema subito scongiurerà eventuali danni e spese maggiori. Ci penserà il meccanico a spegnere la spia.

Il fai da te, in questo caso, è sconsigliato perché, il più delle volte, non risolve il problema.

Tra i vari metodi fai da te, diversi automobilisti scollegano la batteria dell’auto con la seguente procedura:

  • scollegare la batteria col rischio di cancellare la memoria di alcuni componenti come la radio;
  • tenere premuto il clacson per 30 secondi finché l’elettricità residua del condensatore non si scarica;
  • attendere 15 minuti almeno;
  • collegare nuovamente la batteria.

In questo modo, i codici vengono cancellati e la spia motore si spegne. Attenzione, però: il fatto che la spia si spenga non significa che la causa di accensione della spia stessa sia stato risolto. Potrebbe riaccendersi se persiste il problema di un’avaria. Ecco perché affidare l’auto ad un’officina per un controllo resta il sistema migliore per risolvere il problema.

spia avaria motore
spia avaria motore acceso – Motorinews.it

Fonte: motori.news

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *