Viva Italia

Informazione libera e indipendente

Sorrento, fronte comune dei sindaci: “Sport trascurato fino ad oggi, serve un nuovo stadio”

Salvatore Dare per Metropolis parla di una linea comune adottata dai quattro candidati sindaco, Mario Gargiulo, Marco Fiorentino, Francesco Gargiulo e Massimo Coppola: tutti puntano sullo sport e sul nuovo stadio, per alzare l’asticella della città del Tasso come la squadra ha dimostrato di saper fare in campionato.

L’ex assessore Gargiulo (candidato con cinque civiche) dice di voler costruire un nuovo stadio («Non più un campo»), con «un progetto già approvato dalla Sovrintendenza e che ci impegneremo a realizzare nel più breve tempo possibile ». A ciò si aggiunge una struttura presso la scuola Angelina Lauro con campo coperto: «In sinergia con la scuola e la parrocchia tutto questo sarà realtà».

L’ex assessore Coppola (quattro liste, di cui una del Partito democratico di Sorrento) sottolinea che «lo sport e l’edilizia sportiva sono stati settori trascurati fino ad oggi. Sorrento merita la riqualificazione degli impianti sportivi». Nel programma previsti lavori al Palasport, all’impianto della scuola Tasso e del campetto della scuola Lauro e favorire le strutture ai diversamente abili.

L’ex sindaco Fiorentino (due civiche, ancora in isolamento perché positivo al Covid 19) spiega che «la struttura del centro fieristico con il campo sportivo va realizzata. Per il turismo del territorio, l’attività legata alle fiere potrà essere assolutamente diventare un volano per l’economia della nostra città. Del campo sportivo se ne parla da dieci anni, i miei competitors dicono che lo faranno ma c’è imbarazzo».

Gargiulo (una civica) sottolinea come «la realizzazione del centro fieristico e del restyling del campo Italia sono necessità. Colpisce che gli altri tre candidati, che hanno guidato la città in ruoli apicali, oggi dicono che realizzeranno tali opere forse dimenticando che quando erano in carica sono stati incapaci di sbloccarle e farle costruire».

Fonte: positanonews.it

Doroteo Cremonesi

Doroteo Cremonesi

Affascinato dal progresso, dalla tecnologia e dall'energia, amante delle automobili

Related Posts

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *